MOTOLOGY

JEREZ STK1000: MERCADO EL GUERRERO

Mercado_win_jerez_2014

Mercado_win_jerez_2014

Una red flag blocca la fuga di Savadori ma al secondo via c’è solo Mercado

 Jerez, penultima gara del campionato stock1000 per questo 2014 .

Al semaforo parte bene Savadori dalla seconda piazza e sin da subito cerca di prendere vantaggio sugli avversari, Massei e Mercado su tutti .

Parte bene anche Federico Sandi, che risale in top10, mentre la gara di D’Annunzio finisce poche tornate dopo il via .

La gara si interrompe subito con una brutta doppia caduta che vede Nemeth e Metcher per terra.

I piloti escono entrambi illesi dalla pista, ma la moto in mezzo alla pista di Nemeth è un pericolo per  i piloti in gara .

Viene esposta la Red Flag all’inizio del terzo giro della gara .

La pista viene rimessa a posto, e la gara viene ridotta a 10 giri con griglia di partenza che, come da regolamento, rimane invariata.

Al secondo via, parte benissimo Leandro Mercado, a differenza di Lorenzo Savadori che rimane indietro .

La gara vede un Mercado in fuga da subito seguito da un Savadori che non riesce a ricucire il distacco .

Massei inizia una bagarre con Smith per il terzo posto che però dura per poche curve .

L’argentino del Team Barni allunga e mette metri fra lui e il diretto avversario di campionato che invece fa fatica .

A due giri dalla fine infatti arriva il sorpasso di Smith sul cesenate di casa Pedercini, che si deve accontentare di un terzo posto .

Primo posto in gara e in campionato per Leandro Mercado, seguito dalll’inglese Smith e Savadori .

Quarto posto per Massei, mentre gli altri italiani si ritrovano nelle retrovie : tredicesimo Castellarin, quattordicesimo Sandi, diciottesimo Butti e ventunesimo D’Annunzio .

Ultima gara, da non perdere a Magny Cours per l’ultima sfida fra Mercado e Savadori ; 5 sono i  punti che li dividono e… il vincitore potrà essere solo uno .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply