MOTOLOGY

BRNO WSSP – CLUZEL CALA LA TRIPLETTA

Partono in 6 candidati alla vittoria e poi rimangono solo in 2.. ma fino all’ultimo metro del circuito di Brno.
Jules Cluzel e Sandro Cortese, oltre ad essere i due principali contendenti al titolo mondiale, sono coloro che quest’anno stanno aggiungendo il pepe giusto ad un campionato al limite come quello della Supersport.
Lo dimostrano il passso gara, il continuo studio dei due piloti e la bagarre finale senza freni, timori e senza esclusione di colpi.

Cluzel è riuscito a imporsi sul tedesco, centrando il terzo successo stagionale (e consecutivo). Una gara di coppia, in cui ha provato a dire la sua anche Raffaele De Rosa con la sua MV Agusta, ma che si è arreso (e accontentato di un altro prezioso terzo posto) a pochi giri dalla fine.

Perso Federico Caricasulo a soli due giri dal via, Lucas Mahias ha avuto la possibilità di riattaccarsi al gruppo di testa senza però mai riuscire ad entrare in gara.
Un weekend duro per l’intero GRT Racing Team il quale aveva il solo obiettivo di limitare i danni.
Il francese ha perso ancora importanti punti in campionato, e per Caricasulo questo è uno 0 che pesa molto.

Sottotono anche Randy Krummenacher, quinto al traguardo, che dopo un inizio gara più che positivo non ha avuto il passo per rimanere a lottare per la vittoria.

Gara sfortunata anche per Badovini.

Il campionato ora prevede una pausa estiva che ci porterà direttamente a Misano, con una classifica mondiale interessante che accenderà ancora più gli animi in pista.
Comanda Cortese con 2 punti su Cluzel, terzo Krummenacher a +17 seguito a sole due distanze dal campione del mondo in carica Mahias.
A chiudere la Top5 è Raffaele De Rosa che, con la gara odierna, è riuscito a superare Federico Caricasulo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply