MOTOLOGY

WSS : VITTORIA A SOFUOGLU

Sofuoglu_R_Assen

FINALE TESO TRA SOFUOGLU E CLUZEL

Se c’è una classe del mondiale Superbike che non delude mai è la Supersport .
Oggi per i veri appassionati è stata una gara splendida, vissuta con il fiato sospeso fino agli ultimi metri .
Tutto il podio è stato vissuto con emozione ed ansia, e la tensione al parco chiuso era palpabile .
La gara è iniziata con una partenza sprint di Smith che ha preso la prima posizione ed ha tentato una fuga nei primi giri della gara .
Dopo aver scaldato le gomme Sofuoglu, Cluzel e Jacobsen iniziano a ricucire in poche curve lo svantaggio dall’inglese di casa Honda .
Cluzel decide di mettersi subito in testa al gruppo e cerca di allungare ma Sofuoglu non glielo permette e si mette al suo inseguimento .
Inizia bene la gara degli italiani, con Zanetti che rimane in quinta posizione per tutta la durata della gara per poi farsi beffare a negli ultimi giri di fine gara .
Bagarre tricolore qualche posizione sotto, fra Rolfo, Gamarino e Faccani .

Il gruppo di testa in pochi giri si divide in due coppie: da una parte Cluzel e Sofuoglu, con il turco che tenta di prendere la prima posizione e dall’altra Smith e Jacobsen, in bagarre per contendersi il terzo gradino del podio.

Dopo il sorpasso di Sofuoglu inizia il momento di studio di Cluzel che fa i primi tentativi di sorpasso e le prime prove per staccate tirate al limite .
Al penultimo giro Cluzel tenta il sorpasso alla S finale ma, a causa di un’imbarcata, perde terreno dall’avversario diretto .

Il francese di casa MV Agusta non si perde d’animo e recupera tutto il ritardo in poche curve .
Tenta l’ultimo attacco alla S finale superando il pilota della Kawasaki che però risponde e manda fuori il pilota francese che rischia di perdere anche il secondo posto .
La manovra viene messa sotto investigazione da parte della direzione gara che però non prende provvedimenti .

Tra i due piloti inizia una discussione in pista e l’aria rimane tesa anche al parco chiuso e sul podio .

Dunque la vittoria, tra le non poche polemiche, và a Sofuoglu davanti a Cluzel e Smith .

Quinta posizione per Rolfo, seguito da Zanetti, Mahias e da altri tre italiani : Faccani, Baldolini e Russo .
Chiudono la classifica dei piloti italiani Fabio Menghi e Luigi Morciano.

Ritiro in conseguenza ad una caduta per Christian Gamarino al tredicesimo giro mentre era in lotta per l’ottava posizione .

Prossimo appuntamento con la Supersport ad Imola, tra 3 weekend, il 10 di maggio .

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply