MOTOLOGY

Buriram, WSS : LA PRIMA GIORNATA E’ DI SMITH

Sul nuovo tracciato thailandese l’inglese segna il miglior tempo davanti a Jacobsen e Sofuoglu .
Kyle_Smith_thai_2015

Buriram – Dopo meno di un mese i protagonisti di Superbike e Supersport son rientrati in pista per riprendere il campionato partito in Australia .
Sul nuovo circuito di  Buriram e nella prima giornata di prove, il miglior tempo viene segnato da Kyle Smith con la Honda del Team Pata World Supersport .
Con un miglioramento di 4 decimi dalla prima sessione, l’inglese si mette in testa alla classifica provvisoria con il tempo di 1’38.490 .
Ad un solo decimo di distanza troviamo Patrick Jacobsen, pilota Kawasaki, che ha segnato il suo miglior tempo in mattinata .
Terzo tempo per Kenan Sofuoglu a poco meno di 3 decimi, inseguito dal vincitore della prima gara del campionato, ovvero Jules Cluzel con la MV Agusta del Reparto Corse.
Quinto tempo per il pilota di casa, Ratthapark Wilairot che rimane in scia ai primi con un ritardo di soli 335 millesimi .
Ottavo tempo per Lorenzo Zanetti, primo degli italiani, che non è riuscito a migliorare il tempo segnato nelle FP1 rimanendo così staccato da Smith di 7 decimi .
Top ten provvisoria anche per Marco Faccani che, come Zanetti, ha effettuato il suo miglior giro in mattinata .
Poco più distanti ( questione di millesimi ) troviamo Riccardo Russo ed Alex Baldolini, undicesimo e dodicesimo .
Tredicesima la wild card Ratthapong Wilairot che ha disputato solo la seconda sessione di prove .
Gli altri italiani in pista sono Roberto Rolfo quattordicesimo, con un ritardo di un secondo e un decimo, Fabio Menghi diciottesimo, Alessandro Nocco diciannovesimo e Christian Gamarino ventiduesimo che invece vedono il gap con il capoclassifica andare oltre i due secondi .

Terzo turno di prove libere domani mattina alle 04.45 e qualifica alle 09.55 .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply