MOTOLOGY

QATAR WSS: ANCORA VAN DER MARK

qatar_VDM_race.jpg

qatar_VDM_race.jpg

L’ultima gara dell’anno và al campioncino olandese, vittoria in solitaria

Doha – L’ultimo semaforo della Supersport è pronto.

I piloti della categoria più spettacolare sono schierati sulla griglia, in attesa dello spegnimento delle luci rosse.

L’unica casella vuota è quella di Fabio Menghi, costretto a partire dalla pit lane a causa del cambio dell’ennesimo motore di stagione .

Partono bene sia Van Der Mark che Cluzel, che gira per primo, ma l’olandese non perde tempo e lo supera subito.

Wilairot si mette subito in mezzo alla bagarre per le posizioni che contano e supera il francese della MV Agusta .

Zanetti, il pilota bergamasco di casa Honda, supera Cluzel e cerca di ricucire i metri che Van Der Mark e Wilairot hanno preso sugli inseguitori .

Al terzo giro anche Mahias, alla sua seconda gara di Supersport, supera Cluzel per poi iniziare una bagarre con Zanetti .

Nel gruppo degli inseguitori, Kennedy ha problemi alla moto che perde olio; fortunatamente questo problema non incide sul normale svolgimento della gara e sulla condizione dell’asfalto .

Mahias supera Zanetti, mentre Cluzel continua a perdere terreno e posizioni. Coghlan supera Cluzel, rifilandolo in sesta posizione .

Dal settimo giro invece inizia la rimonta di Rolfo, che supera Marino e in poche curve lo lascia indietro .

Inizia però anche il recupero di Cluzel, che dà il via ad una lotta a quattro per il podio, superando Zanetti e Mahias.

Al decimo giro arriva il soprasso di Rolfo su Sofuoglu, non in forma questo weekend .

Nel gruppo che si gioca il terzo posto invece inizia una bagarre unica fra Coghlan, Cluzel e Mahias, che finisce solo nelle ultime curve .

Zanetti cede e perde la posizione anche su Rolfo .

Caduta all’ultimo giro per Marconi e problemi per Faccani, alla sua prima esperienza in supersport .

Vittoria in solitaria a Van Der Mark, seguito da Wilairot e Cluzel, che riesce a conquistare il secondo posto in classifica mondiale.

Sesto un ottimo Roberto Rolfo, settimo Lorenzo Zanetti mentre più indietro troviamo Tamburini, decimo, e Roccoli undicesimo .

Sempre in zona punti De Rosa, tredicesimo, e Gamarino, quattordicesimo .

Ultimo italiano in classifica, sempre in balia di problemi meccanici ogni weekend, Fabio Menghi in diciottesima posizione .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply