MOTOLOGY

SS A PORTIMAO: ANCORA VAN DER MARK

WSS_Portimao_Podio_2014

L’olandese allunga in campionato e conferma la sua superiorità

Portimao – La pioggia interrompe la Supersport a cinque giri dalla fine, interrompendo una bagarre partita sin dai primi giri .
Allo spegnimento del semaforo, scattano bene i piloti delle prime due file; Sofuoglu, Cluzel e Van Der Mark cominciano la loro bagarre dalla prima curva, senza avere nessun riguardo .
Kennedy si infila tra i tre top rider e comincia la sua personale battaglia con l’olandese della Honda del Team Pata .
Anche Cluzel viene sorpassato dall’irlandese Kennedy, che si mette all’inseguimento del turco .
De Rosa, partito bene, supera Jacobsen e prova di ricucire lo svantaggio dai primi .
Nel gruppo di testa inizia la bagarre fra Cluzel e Van Der Mark, con il francese che riesce a prendere qualche metro sull’avversario .
Il gruppo per la sesta posizione si fa compatto e numeroso ; Marino, Zanetti , Coghlan e Roccoli iniziano una serie di sorpassi, continuando a scambiarsi le posizioni .
Dopo numerosi tentativi, Kennedy riesce a superare Sofuoglu alla fine del rettilineo con una staccata fortissima .
Van Der Mark, vedendo lo svolgersi della corsa, ricuce su Cluzel e riesce a superarlo .
Sofuoglu, nel tentativo di riprendere la posizione sull’irlandese della Honda, stacca forte ma non riesce a tenere la moto in traiettoria, andando largo e perdendo la posizione, a vantaggio di Van Der Mark .
Al settimo giro De Rosaa ricuce su Cluzel mentre Van Der Mark attacca Kennedy e si mette in testa alla classifica .
Iniziano i primi problemi per Cluzel che sbaglia più volte le traiettorie, fino ad andar fuori pista ; il francese della MV Agusta viene superato da De Rosa, che però perderà la posizione poco dopo .
Al decimo giro si ritira Roberto Tamburini per problemi tecnici .
Cluzel sbaglia di nuovo e rientra in classifica al diciottesimo posto, facendo fatica a risaire .
Van Der Mark allunga sugli avversari anche a causa della bagarre fra Sofuoglu e Kenendy .
Cluzel, dopo i vari errori e problemi, rientra ai box .
Viene esposta la bandiera bianca e la pioggia comincia a cadere sull’asfalto in maniera importante ; in un attimo viene sventolata la bandiera rossa e messa la parola fine alla gara .
Vittoria per l’olandese Michael Van Der Mark, capoclassifica mondiale, seguito da Sofuoglu e Kennedy, al suo primo podio .
Un buonissimo quarto posto per Raffaele De Rosa, sesto Lorenzo Zanetti, nono Roberto Rolfo e decimo Massimo Roccoli .
Buona gara anche per il giovane Alessandro Nocco, dodicesimo, seguito da un dolorante ma eroico Marco Bussolotti .
Quindicesimo Fabio Menghi, sedicesimo Luca Marconi ed infine Christian Gamarino .
Fuori classifica e assente in gara Alex Baldolini dopo la rottura del motore nel warm up .

Periodo di stop per la Supersport; la prossima gara sarà a Jerez il 7 settembre.

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply