MOTOLOGY

WSBK CONCLUSI I TEST A PORTIMAO DEL BARNI RACING TEAM

SODDISFATTO XAVI FORES

Il suggestivo tracciato portoghese di Portimao ha ospitato l’ultimo programma di test del Barni Racing Team; in previsione del trasferimento in Australia, prima dell’inizio del campionato, si svolgeranno altre due giornate di prove.

Xavis Forés, in sella Ducati Panigale R ha portato a termine, con soddisfazione, il lavoro incentrato principalmente sul limite dei régimi di rotazione del motore, imposto a 12400rpm da regolamento 2018. Dal lavoro svolto è emerso un buon passo gara per il pilota spagnolo.

Forés ha fermato il suo miglior crono sul tempo di 1’42.746s, risultando il miglior dodicesimo fra i piloti partecipanti alle prove.

Queste le parole dello spagnolo Xavi Forés, #12: “I primi chilometri della stagione sono stati positivi, ho ritrovato subito il feeling con la moto e con il team. Sono soddisfatto del passo, specialmente con le gomme da gara, il nostro tallone d’Achille resta sempre la gomma morbida nel giro secco. Portimao è una pista dove ho faticato negli anni scorsi e i risultati di oggi mi lasciamo ben sperare perché siamo stati nella top 6 quasi tutto il giorno. Credo che possiamo andare in Australia con grande fiducia. Un grazie a tutto il team, come sempre, per il lavoro fatto!”.

Il commento del Principal Manager Marco Barnabò: “Sono soddisfatto di questo primo test della stagione. Abbiamo provato diverse novità sulla moto anche se gli ultimi pezzi arriveranno solo in Australia. Rispetto allo scorso test e alla gara del 2017 disputata qui abbiamo migliorato molto il passo. Ci manca ancora qualcosa per il giro veloce, ma siamo fiduciosi perché pur avendo saltato i test di Jerez della settimana scorsa non siamo così lontani da primi”.

Per il team bergamasco i risultati ottenuti, in previsione del primo round a Phillip Island, dal 23 al 25 febbraio, hanno lasciato alla squadra intera fiducia per la stagione 2018.

 

Credits: Barni Racing Team

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply