MOTOLOGY

SEPANG WSBK – GARA2 : DAVIES RISCHIA E VINCE

SEP_RACE2IL PILOTA DI DUCATI DOMINA LA GARA E SI SALVA DA UNA CRISI, PATATRAC SYKES-BIAGGI

Al secondo via per la classe Superbike parte bene Max Biaggi che spunta e recupera le posizioni perse ieri in qualifica .
Partono bene anche gli altri piloti delle prime due file e, all’uscita della prima curva va in scena il primo colpo di scena del giorno : Biaggi viene affiancato da un pilota in curva ed è costretto ad allargare e andare in contatto con Tom Sykes, che seguiva la sua traiettoria più esterna .
Per l’italiano a caduta è inevitabile, mentre Sykes perde numerose posizioni .
In testa alla gara va Chaz Davies seguito da Rea, Guintoli e la coppia Aprilia, Haslam-Torres .
La Ducati con il numero 7 sul cupolino in pochi giri prende metri sugli avversari : tutto fa presupporre ad una gara in fuga .
Le bagarre durante la gara infatti si creeano nei gruppi degli inseguitori, sia per le posizioni che contano sia per un piazzamento in top10 .
Lunga la lotta fra i piloti Honda e Leon Haslam, vinta dal campione del mondo in carica davanti al suo compagno di squadra .

Nel frattempo la gara2 di Sykes continua ad andare nel verso sbagliato : durante la sua rimonta il pilota inglese scivola, dovendo riiniziare il lavoro di recupero, concluso in quattordicesima piazza .

Per Rea la gara sembra ormai essere conclusa in seconda posizione ma negli ultimi 3 giri il fuoriclasse inglese riesce a ricucire l’intero distacco da Davies, fino a mettergli le ruote davanti nell’ultimo giro .
Epico Chaz Davies che, in evidente crisi di gomme, riesce a resistere e a rimanere lucido fino all’ultima curva dove riesce a centrare la traiettoria migliore per tagliare il traguardo per primo e rimandare la festa ‘mondiale’ di Rea .
Prime due posizioni in mano agli inglesi, in compagnia di Jordi Torres sul podio .
Round positivo per il team PATA Honda, che vede i suoi piloti arrivare in quarta e quinta posizione, nell’ordine Guintoli e Van Der Mark .
Chiude sesto Leon Haslam, davanti ad un ottimo David Salom e ad Alex Lowes .
Nono posto per Matteo Baiocco, che alla sua prima esperienza malese può essere più che soddisfatto, e undicesimo Niccolò Canepa .
A chiudere a classifica degli italiani c’è stato Gianluca Vizziello, diciasettesimo .

 

Prossimo appuntamento con la Superbike il 20 settembre a Jerez, dove probabilmente Jonathan Rea verrà incoronato nuovo campione del mondo .

Classifica completa

sep_r2

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply