MOTOLOGY

MISANO WSBK : POLE A SORPRESA DA RECORD PER SYKES

01.L’inglese ha dato spettacolo nelle qualifiche davanti a Haslam e Giugliano, Biaggi quinto

La giornata sembrava esser iniziata nel modo sbagliato per Tom Sykes ma, come ai vecchi tempi, l’inglese ha saputo come risolvere la situazione .
Dopo aver disputato una Superpole 1 da record, l’ex campione del mondo ha ripetuto e migliorato il crono della prima sessione .

Sul nuovo asfalto romagnolo, con il tempo di 1’34.214, Sykes si è ripreso la casella numero uno .
A differenza sua, il compagno di squadra nonché capoclassifica del mondiale, ha accusato qualche problema e si è dovuto accontentare della prima casella della seconda fila.
Jonathan Rea però in qeusto campionato non ha mai nascosto il suo talento in gara e sicuramente domani saprà farsi valere .

A far compagnia a Sykes in prima fila troveremo Leon Haslam e Davide Giugliano, praticamente appaiati fra loro .

Dopo la brutta caduta di ieri, il pilota romano di casa Ducati, non ha mai smesso di provarci e di puntare al miglior risultato possibile .

Ottimo il risultato di Haslam che finalmente sembra aver ritrovato la forma. In generale, è stata buona la prestazione di Aprilia, che ha permesso al ritrovato Max Biaggi e a Jordi Torres di posizionarsi in seconda fila .

In terza fila troveremo Alex Lowes che, pur in difficoltà con la sua Suzuki riesce a salvare la situazione, un ottimo Ayrton Badovini e Sylvain Guintoli .

Top10 chiusa da Michele Pirro, sostituto di Luca Scassa (costretto a stare di nuovo fuori pista a causa della rottura della clavicola avvenuta ieri), che sin da subito ha sorpreso .

Solo undicesimo Chaz Davies, in netta difficoltà ; più di un secondo e due decimi di ritardo dal poleman seguito da un altro pilota Ducati, ovvero Matteo Baiocco .

Posizioni conquistate in superpole1 per Leandro Mercado, tredicesimo, seguito dal compagno di marca Niccolò Canepa, che deve riprendere il feeling con la Ducati di casa Althea .

Giornata da dimenticare per Michael Van Der Mark, quindicesimo, e Leon Camier, diciottesimo e in “lotta” con la sua moto .

Appuntamento per gara1 domani alle 11.00 .

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply