MOTOLOGY

Aragon, SBK – DAY 01: Duello Kawasaki-Ducati a Rea

Rea_FP_Aragon_2015

Rea in testa nelle FP, seguito dal compagno di squadra, poi Davies e Fores

Aragon – La tripletta inglese diventerà abitudine in questo campionato di Superbike .

Al termine della prima giornata di prove libere il miglior tempo è stato siglato da Jonathan Rea, il vincitore di 3 delle prime 4 gare della stagione.

Il pilota inglese con la sua Kawasaki si è imposto davanti al compagno di squadra, Tom Sykes, per soli 145 millesimi.

Al terzo posto troviamo Chaz Davies, a più di 3 decimi di distacco, davanti al compagno Xavi Fores, sostituto di Davide Giugliano.

Dopo le 4 gare disputate da Troy Bayliss e dopo il suo annuncio di ‘ritiro definitivo’, la squadra italiana ha deciso di dare una possibilità allo spagnolo che si è trovato subito a suo agio sulla Panigale R.

Al quinto e sesto posto troviamo Leon Haslam, con la Aprilia, e Alex Lowes, con la sua Suzuki dotata di un nuovo pacchetto elettronico.

In Top10, ma con distacchi che superano il secondo e tre decimi troviamo le Honda ufficiali di Michael Van Der Mark (settimo) e Sylvain Guintoli (nono).

Il team Althea Racing vede i suoi piloti piazzarsi all’ottavo e all’undicesimo posto.

Nei primi dieci classificati difatti troviamo Nico Terol, mentre in coda c’è Matteo Baiocco, primo fra gli italiani.

Dodicesimo posto provvisorio per Ayrton Badovini, rientrato in Superbike con la BMW del Team Motorrad Italia dopo il consensuale divorzio con Sylvain Barrier (che correrà nel campionato STK1000 con un altra marca ed un altro team ).

Sedicesimo posto in classifica per Niccolò Canepa con la sua EBR.

Prove in salita per David Salom e Leon Camier: entrambi i piloti sono stati fermati da problemi elettronici/tecnici che hanno in qualche modo condizionato la loro prestazione, comunque buona.

Il pilota spagnolo di casa Pedercini, infatti, non ha nemmeno disputato la prima sessione ed ha rimediato un quindicesimo posto nel pomeriggio.

Il pilota inglese di casa Mv Agusta  ha lavorato, invece, sulla nuova elettronica e in mattinata ha messo a segno solo 5 giri.

Nel pomeriggio il lavoro è continuato ma i risultati sono stati diversi da quelli di Salom; per lui diciannovesima posizione a fine giornata.

Appuntamento domani con la SBK sul tracciato del Motorland di Aragon alle 09.45 per le FP3, 12,30 FP4 e dalle 15,00 la Superpole.

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply