MOTOLOGY

ThaiWorldSbk: SUPERPOLE DI NUOVO A REA

Jonatahan_Rea_thai_SBK_2015

Poker inglese sul nuovo circuito thailandese.

Le sensazioni avute dai piloti ieri, al termine della prima giornata di prove, sono state confermate in pista stamattina .
La Superpole 1 si apre con un duello tra Van Der Mark, Mercado, Camier e Barrier alla ricerca dei due migliori tempi per entrare nella seconda sessione di prove che decreteranno l’ordine sulla griglia di partenza di domani .
L’olandese, campione del mondo Supersport 2014 e l’argentino, campione della Superstock 1000, la spuntano sugli altri due avversari sia per capacità sia a causa di qualche errore di troppo, soprattutto per il pilota di casa BMW .
Dopo un inizio tranquillo, la Superpole si accende .
In un turno ben equilibrato, son proprio gli inglesi a farla da padrone .
Rea alla fine dei primi 10 minuti di prove si porta in testa, davanti ai connazionali Davies e Haslam .
Sykes sembra sempre meno performante del compagno di squadra ed è costretto a recuperare i decimi che lo separano dalla testa della classifica provvisoria  .
Dopo un inizio non brillante i due piloti Honda, Guintoli e Van Der Mark, sembrano aver imboccato la strada giusta che li porta a migliorare e a rimanere in corsa per le posizioni della seconda fila .
A tre minuti dalla fine i piloti iniziano la vera battaglia : su 12 piloti, 6 riescono a fare un giro che è record fino a metà tracciato .
Poco dopo Sykes mette a segno il miglior tempo, che viene battuto una manciata di secondi dopo da Haslam e Lowes, l’inglese della Suzuki che questo fine settimana ha affilato le armi .
Le Honda rimangono in bassa classifica a differenza di Kawasaki e Aprilia .
A 20 secondi dalla fine Jonathan Rea riesce a strappare la pole ad Haslam per 11 millesimi, con il tempo di 1’33.382 .
Terza casella per Alex Lowes, seguito da Tom Sykes e Jordi Torres .
Sesta e settima piazza per la coppia Ducati, Davies-Bayliss, seguiti dalla coppia Honda, Van Der Mark-Guintoli .
Dodicesima casella per Matteo Baiocco mentre il compagno di squadra Nico Terol deve accontentarsi della quattordicesima .
Quindicesima piazza per Leon Camier, unico pilota di casa MV Agusta e diciottesimo  Niccolò Canepa .

Appuntamento con lo spettacolo della Superbike alle 04,30 per il warm up, alle 07 per  gara1 e alle 10,30 per gara2 .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply