MOTOLOGY

READ HERE : “OLTRE – NELLE PIEGHE DELLA MIA VITA“

 

Oltre – Nelle pieghe della mia vita” è una biografia che già si rende particolare nel titolo. Giocare con la parola OLTRE, “storpiandola” in OL3 fa già pensare a chi, con il numero 3, ha vinto e anche tanto. 

Ma “oltre” presuppone anche dei limiti, da superare, di visioni esagerate, di qualcosa di vinto.. e di qualcosa che va anche oltre (per l’appunto!) alla carriera di un atleta.

Max Biaggi non è mai stato un personaggio troppo amato, forse troppo riservato e poco comunicatore, che però è riuscito (anche grazie a Paolo Scalera) a far scoprire qualcosa di più su di lui pilota e persona, grazie a queste pagine. 

Ciò che traspare subito, inevitabilmente, è l’immensa passione e il grande amore per il mondo dei motori. Un percorso iniziato più tardi di tanti altri campioni ma che, come insegna la storia, la sua , non ha avuto grande importanza.. anzi.

Il racconto delle prime esperienze, difficoltà, dei dubbi.. e poi dei trionfi: dai primi in Sport Production a quelli nel mondiale e poi nel mondiale Superbike, a 41 anni.

È sempre bello scoprire cosa c’è dietro ai successi (un po’ meno sugli insuccessi) dei campioni, ma ancora più sapere le emozioni e chi ha fatto parte di una squadra importante per arrivare a conquistare il numero uno.

E Biaggi, nelle pagine della sua biografia, ci è riuscito egregiamente.. mettendosi anche “a nudo” in qualche segmento.

Il pilota romano è sempre stato sotto le luci dei riflettori, non solo di quelle della pista, ma anche dello show business e dei paparazzi.

In questo Max riesce anche a raccontare momenti della sua vita privata che, in ogni modo, hanno condizionato anche la sua vita sportiva.

Una trasparenza in qualche parte, che ha fatto sì che tutti i lettori abbiano apprezzato questa semplice lettura.

Una autobiografia costruita sulla cronistoria della carriera del Corsaro: il racconto di una vita al limite, di una vita che è andata oltre alla professione.. di una vita Oltre ogni limite. 

Consigliata a chi ama scoprire sempre di più, a chi ama lo sport, e a chi mette da parte pregiudizi, simpatie ed antipatie… a chi ama il magico mondo del motociclismo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply