MOTOLOGY

MOTOLOGY E MUSICA

MUSICA E MONDO DELLE DUE RUOTE ECCO IL NOSTRO NUOVO PROGETTO

Musica.

Da qualche settimana vi sarete accorti che sulla nostra pagina Facebook al venerdì ci sono due momenti dedicati alla musica. Uno al mattino, per darvi la carica in quella che, per molti, è l’ultima giornata lavorativa della settimana. Un momento la sera, per dare a tutti al giusta carica, anche a chi il weekend lo trascorrerà lavorando.

Oggigiorno la musica viaggia spesso a stretto contatto con il mondo delle due ruote.

Quante volte un on-board alterna il suono del motore ad un precisa colonna sonora. Altrettante volte vediamo i piloti che in griglia si concentrano grazie agli inseparabili auricolari, o quando li vediamo impegnati nei loro allenamenti.

Quando spieghiamo il nostro amore per le due ruote parliamo di libertà. Una persona che stimo molto undici anni fa mi ha insegnato che la libertà è sacra come il pane…

In passato la nostra rivista aveva una sezione dedicata alla Buona musica, quindi perché non riprendere la filosofia Motology applicata a queste colonne sonore?

Molte volte vi consiglieremo brani adatti alla vostra playlist per i vostri allenamenti, direttamente dai nostri ipod/account Spotify. Altre volte sbirceremo le playlist dei piloti, per scoprire cosa ascoltino quando sono alla ricerca della carica.

Oppure, come successo con l’inizio del mondiale Superbike un pezzo che fosse “dedicato” alla nottata che ci attendeva. La scelta sull’aria della Turandot, cantata dall’inimitabile Luciano Pavarotti ci è sembrata un dovere.

Ma non ci limiteremo solo a questo. Fra qualche settimana sarà a vostra disposizione il nostro account Spotify, con la playlist contenente i brani che vi proponiamo in pagina.

Non finisce qui, poiché siamo certi che il miglior modo per investire i nostri soldi, insieme a moto, viaggi e cibo sia proprio la musica. Vi segnaleremo quindi le nuove uscite che per noi sposano la filosofia Motology, i concerti ed appuntamenti da non perdere.

Report dei concerti ai quali parteciperemo. Il 17 saremo all’Arena di Bologna, il 2 ed il 28 Aprile al Forum di Assago, il 16 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, perché non si vive di sole gare. E poi a noi gli stadi piacciono di più se ospitano una pista da cross o un concerto.

Speriamo continuerete a seguirci in quest’altra avventura che, lo ricordiamo, si affianca al mondo delle due ruote.

Alzate il volume, che il viaggio abbia inizio!

Credits Federica Merotto che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply