MOTOLOGY

JOHN MCGUINNESS RITORNA AL CLASSIC TT

IL RITORNO DI MCGUINNESS IN SELLA ALLA PATON WINFIELD

Diciamo la verità, quando John McGuinness a metà aprile annunciò di dover rinunciare al TT, la notizia fu come un fulmine al ciel sereno. Durante il TT, ancora una volta, non ha mancato di sostenere l’evento ed il suo nuovo team, la Norton, con la sua presenza. McGuinness ha però fatto molto di più. Sia prima del via della RST Superbike Race che del PokerStars Senior TT Race ha effettuato un “parade lap” in sella alla Norton. Ho utilizzato le virgolette perché a conti fatti,ci si è resi conto che ha girato alle media di 115mph, “perdendo tempo” a salutare i sostenitori assiepati sul bordo della strada.

Qualche settimana fa però, l’ufficialità, John McGuinness è pronto a tornare al Classic TT in sella alla Paton del team Winfield. Il duo vincente detiene il record sul giro, fatto segnare nel 2016, lo scorso anno la vittoria andò comunque alla moto italiana, guidata da Josh Brookes, in veste di “supplente”.

Fatta eccezione per i due parade lap sono strascorsi quasi due anni dall’ultima partecipazione di John sul Mountain Course, in modalità di gara. La sua assenza quest’anno si è fatta sentire, così come era accaduto lo scorso anno. Il suo ritorno atteso come avremmo atteso la mattina di Natale da bambini.

Come sempre al Classic TT ad aprire il programma di gare è la Senior Classic TT Race, categoria dove la Paton, fin’ora, ha vinto quattro volte su cinque edizioni disputate. Se tanto mi da tanto i pronostici potrebbero andare in una determinata direzione.

Non sarà una passeggiata, tanti piloti puntano alla vittoria della Bennetts Senior Classic TT Race, ma resto non sarebbe McGuinness se non amasse le sfide.

Credits Martyn Wilson per Pitlane Photography che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply