MOTOLOGY

TT DAVID JOHNSON CON GULF BMW

SMR TORNA ALLE ROAD RACE CON GULF BMW E DAVO JOHNSON

Il neonato Gulf BMW Road Racing Team by SMR di Shaun Muir ingaggia l’australiano David “Davo” Johnson per il suo ritorno al Tourist Trophy.

L’ultima volta che abbiamo visto Shaun Muir in un paddock road racing era il 2015, l’anno del disastroso accordo con Michael Dunlop. Da allora SMR Racing ha partecipato al mondiale Superbike, ma certi amori non si possono dimenticare, fanno dei giri immensi e poi ritornano, si dice. Per il suo ritorno supporta il nuovo team Gulf BMW, fornendo le moto con le quali il team ha partecipato al WSBK due anni fa.

Per Davo BMW non è una novità, avendola utilizzata nelle gare Superstock, nonché allo scorso Macau GP, dopo due stagioni con Norton nella classe Superbike.

Queste le parole dell’australiano: “Sono molto felice di tornare a correre su BMW, con il supporto tecnico di SMR e BMW Motorrad Motorsport. Sono molto fiducioso sul pacchetto di cui disporremo. Il mio miglior giro al TT, 131.595mph, l’ho segnato nel 2015, proprio su BMW, quindi sarà un grande anno per me. Prima del TT parteciperemo anche a qualche round del BSB ed alla North West200, nonché in Spagna per i test il 12 marzo”.

Le parole di Mats Nilsson, Team Manager: “SMR e Gulf Oil International hanno unito le forze per questo nuovo progetto con la BMW S1000RR. Il lavoro in collaborazione con il team SMR, proietta verso un impegno a lungo termine nelle road race. Abbiamo fiducia in ciò che possiamo fare per fornire a Davo moto competitive, sia nella classe Superbike che Superstock. Saremo in Spagna il 12 marzo ed inizierà un gran periodo per noi. Conosciamo le potenzialità della moto, nonché di Davo, per questo non vediamo l’ora di iniziare i test per la Gulf BMW”.

Johnson prenderà parte alle gare RL360 Quantum Superstock, RST Superbike e PokerStars Senior TT, obiettivo, ovviamente, il podio e la lotta per la vittoria. Per noi appassionati il detto “più si è meglio è” calza a pennello, quindi benvenuto team Gulf BMW e bentornato Davo!

Credits: iomtt.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply