MOTOLOGY

A KILLALANE SI CONCLUDE IL CAMPIONATO IRLANDESE

KILLALANE IL RITORNO DI DEREK SHEILS E DEREK MCGEE

Il tracciato di Killalane, sotto le insegne del East Coast Motorcycling Club ha ospitato l’ultimo round del calendario delle national irlandesi.

La “prima” edizione sotto queste insegne ha permesso di mantenere in vita una appuntamento nato nel 1984.

A Killalane ritornano Derek Sheils, dopo le tragedie dei mesi passata ha “chiesto” una pausa. Ritorno per Derek McGee, dopo la caduta, che ha fato temere il peggio, avvenuta nel corso delle prove all’Ulster Grand Prix, per il leader delle national di quest’anno. Come da tradizione manca, purtroppo, Adam McLean, il team McAdoo non gareggia la domenica.

Sabato, giornata dedicata alle prove, mentre la domenica un intenso programma di gare, con l’incognita del meteo, come se non fossimo abituati…

La prima gara della classe Supersport ha dato il via alle danze. Come sempre in questa stagione non è mancata la bagarre, con Paul Jordan che prova a portarsi davanti a Derek McGee e Michael Sweeney. Ma nonostante la riabilitazione non sia ancora finita è Derek McGee che trionfa! Sul podio con lui Derek Sheils, che taglia il traguardo appaiato all’omonimo collega. Terzo Paul Jordan. Settimo Andy Farrell precede Darryl Tweed. Qui la classifica completa.

Subito il momento della Open Race. Questa vede la lotta fra Derek Sheils e Michael Sweeney, l’idolo locale. Sul podio con loro Paul Jordan, in sella ad una supersport fra le mille.. ai piedi del podio la “rivelazione” di quest’anno, Davey Todd. Ottavo Darryl Tweed, fresco vincitore al Manx GP, precede un altro vincitore, Andy Farrell. Qui la classifica completa.

La Senior Support Race è la terza gara del programma, ribattezzata “Friends of Alan Bonner Memorial Race”. A dare il via sua figlia Nicole, peccato però che la compagna di Alan non fosse stata avvisata di una gara in sua memoria.. La gara viene subito interrotta per la caduta di Stuart McCann, nessun problema per lui. al restart manca però uno dei newcomer che ha lasciato il segno allo scorso Manx GP, Michael Browne. La vittoria va a Liam Chawke su Wayne Sheehan e William Hara. Se ve lo stesse chiedendo, riconoscendo i cognomi, no non ho sbagliato, sono i fratelli di James e Barry. Qui la classifica completa.

La Lightweight Support classe è la quarta gara della giornata. Al primo giro cade, senza conseguenze, Stephen Morrison. Torna sul gradino più alto del podio Davy Morgan, pilota simbolo delle National irlandesi, unica vittoria stagione la per lui questa di Killalane. Darryl Tweed e David Howard con lui sul podio. Qui la classifica completa.

La classe 125 segue, a Killalane ha visto trionfare, per l’ultima volta Paul Robinson, che adesso appende il casco al chiodo. Paul non solo ha vinto la gara, ma si è laureato campione della categoria. Robinson compie l’impresa, quest’anno è il primo pilota che riesce a battere Derek McGee, se escludiamo il TT. Sul podio insieme a lui Gary Dunlop e Melissa Kennedy. Tengo a fare un applauso a Melissa, una tragedia l’ha colpita quasi un mese fa, rivederla in sella alla sua moto ci ha dimostrato, ancora una volta, quanto forte sia. Questa la classifica completa.

Si prosegue con le moto classiche,nella 350cc, ancora una volta, la vittoria va a Barry Davidson, davanti a Edward Manly e Ken Parkes. Philip Shaw è invece il vincitore della 250cc. A questo link la classifica completa.

Nella Junior Support Race successo è per Brian Loughin, la vittoria gli viene servita su un piatto d’argento. Liam Chawke, che era al comando, scivola all’ultima curva. Con lui sul podio ritroviamo un altro reduce del Manx, Berry Sheehan,terzo Ben Mullane. Qui la classifica completa

La seconda gara della classe Supersport vede l’assenza di Davey Todd, Derek Sheils, per entrambi problemi alla moto, e Derek McGee. la gara si risolve in una battaglia fra Paul Jordan e Michael Sweeney. I due si alternano al comando. È Michael Sweeney a trionfare! Il pilota di casa torna su gradino più alto del podio, terza posizione per Andy Farrell, che chiude davanti a Darryl Tweed. Qui la classifica completa

La terzultima gara è la 650 Supertwin. Le assenze sono ancora McGee, Farrell e James Chawke, lui ed il fratello condividevano la moto, ma la caduta di Liam ha compromesso la sua gara. I candidati al podio sono quindi Sweeney, Todd, Thomas Maxwell e Darren Cooper. Le road race sanno essere imprevedibili però. Se a trionfare è ancora Michael Sweeney, che distacca Davey Todd senza troppa fatica, sul terzo gradino del podio c’è Stephen McKnight. Solo quarto il vincitore della newcomer Race A al Manx GP, Thomas Maxwell. Qui la classifica completa

La penultima gara è la Classic 500/1000cc. Ancora una volta Barry Davidson è il vincitore in sella alla 500cc. Phillip Shaw sul gradino più alto del podio della 1000cc. Qui la classifica completa.

Si giunge alla Grand Finale Race, non solo chiude il programma di gare a Killalane, ma chiude la stagione di corse su strada in Irlanda. Gli assenti sono ancora McGee, Todd, Morgan, Farrell e Graham Kennedy. Derek Sheils si porta facilmente al comando, mentre Jordan e Maxwell regalano spettacolo, alla ricerca del podio. Gara in solitaria per Sweeney. Derek Sheils vince! Michael Sweeney secondo mentre Paul Jordan conquista un altro podio. Per Thomas Maxwell un altro quarto posto, un altro settimo per Darryl Tweed. Qui la classifica completa.

Grazie alla vittoria nella prima gara della classe Supersport Derek McGee vince il titolo nazionale della categoria!

È stata una stagione che ci ha regalato emozioni di ogni tipo, dalle più belle alle più terribili, solo grazie a tutti i suoi protagonisti. Con un pensiero a ci adesso corre i tracciati celesti.

Credits Road Racing Daily che ringraziamo, foto di repertorio.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply