MOTOLOGY

RIDE ON KENTUCKY KID – L’8 GIUGNO IL TRIBUTO A NICKY HAYDEN AD OWENSBORO

E’ passato un anno dal terribile incidente che ha scosso tutti gli amanti del motociclismo.
Il 17 maggio 2017, a pochi giorni dalla fine del round italiano di Superbike ad Imola, è arrivata la notizia riguardante Nicky Hayden che ha raggelato il sangue degli addetti ai lavori e non solo.

Un anno dopo, il peso di questa mancanza si fa sentire come se fosse il primo giorno.
Sono iniziati i tributi in ricordo di quel pilota americano che, con la sua passione e la sua dedizione, si è fatto amare da tutti.

Lo scorso weekend è stato inaugurata la mostra fotografica di Mirco Lazzari ad Imola, e pochi giorni dopo è uscita un’altra meravigliosa notizia.

In Kentucky nel municipio di Owensboro, città natale di Nicky, verrà costruito un monumento in bronzo, realizzato dallo scultore George Lundeen, che ritrarrà il campione americanoin un momento di festeggiamento durante la vittoria del Gran Premio di Laguna Seca nel 2006.

La statua verrà presentata l’8 giugno, mentre il Nicky Hayden Day verrà proclamato il giorno successivo, il 9 giugno.
Perchè questa scelta? Perchè il 9 giugno, in inglese/americano, viene scritto come 6/9.. 69 come il numero con cui Nicky ha corso praticamente tutte le stagioni sportive della sua vita.

“Sebbene Nicky trascorresse la maggior parte dell’anno viaggiando per il mondo, non c’era nessun altro posto che amasse più della sua città natale. (..) Le sue origini sempre state molto importanti per lui ed era molto orgoglioso di rappresentare Owensboro. Vorremmo ringraziare la città per il sostegno a questo progetto e speriamo che tutti possano unirsi a noi per questo evento davvero speciale” – queste le parole riportate da un comunicato della famiglia.

“Nicky ha lascito un vuoto che sentiamo ogni giorno (..)Apprezziamo molto il supporto che i suoi fans hanno dato alla nostra famiglia in questi 12 mesi, e speriamo di essere in molti quando sveleremo questo bel tributo a Nicky. Vogliamo ringraziare la città di Owensboro per il supporto a questo progetto… Nicky amava questo posto e ne era orgoglioso!” – ha aggiunto Tommy Hayden, il fratello maggiore.

Quel che è certo è che Nicky non verrà mai dimenticato.. non da noi.
Ride On Kentucky Kid.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply