MOTOLOGY

AUSTIN GP – MOTO3 : GRANDE ITALIA, MA VINCE MARTIN

Una gara che ha visto tutti i nostri fare uno spettacolo immenso.
Scortati dal pole man e vincitore della gara Jorge Martin (uomo da battere in questo 2018) i nostri ragazzi hanno ravvivato la prima gara corsa sul circuito americano di Austin.
Un continuo scambio di posizioni con manovre sempre pulite che ha visto tanti dei nostri prendere e conseguetemente perdere la testa della corsa.
Una gara viva, meravigliosa, resa ancora più bella dalla differenza di linee di ogni pilota; quando un gruppo conta un bel numero di top rider, qualcosa di buono esce sicuramente.

Jorge Martin torna a casa con il bottino pieno; lo spagnolo è riuscito a dare il cosiddetto tirotto negli ultimi giri che gli ha permesso di chiudere la corsa con quasi un secondo e mezzo sul secondo classificato, Enea Bastianini.
Anche l’italiano dal canto suo non ha sbaglaito nulla, e il GAP dal vero gruppo di inseguitori lo dimostra.

Molto tirata (e quindi divertente per gli spettatori) la lotta per il terzo gradino del podio, dove come al solito nulla è deciso fino ala definizione della classifica finale.
Ad avere la meglio è stato Marco Bezzecchi che è riuscito a contrastare Fabio Di Giannantonio, alla fine giunto quinto.
Ad immettersi fra i due Andrea Migno, autore di una bella rimonta e di una gara in suo pieno stile.

Dopo un inizio spumeggiante, solo sedicesimo Foggia.
Ancora sfortunato Niccolò Antonelli, caduto e ritornato in pista (ma a fine classifica) e  Nicolò Bulega, nuovamente ritirato.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply