MOTOLOGY

ARAGON GP – MOTO3 : GARA A NAVARRO, TITOLO A BINDER

Bib_WC

IL SUDAFRICANO PORTA A CASA IL TITOLO CON 4 GARE DI ANTICIPO – BELLA PROVA DEL TEAM GRESINI, BASTIANINI 3° E DI GIANNANTONIO 4°

 

La quattordicesima gara stagionale della Moto3 è stata come sempre avvincente, veloce e ricca di protagonisti, tra cui molti italiani.
Al centro dell’attenzione, però, c’è stato un solo pilota : Brad Binder.Il sudafricano ha vinto il titolo 2016 con 4 gare di anticipo, con 106 punti sul momentaneamente secondo classificato (nonchè vincitore di oggi) Jorge Navarro.
Una stagione praticamente perfetta, con un solo 0 all’attivo e due gare fuori dal podio.
Cinque  successi, tre secondi posti e due terzi posti : una continuità ed imbattibilità stratosferica, considerata la classe in questione.
Il 21enne di casa Ajo ha condotto una gara sempre ad altissimi livelli cercando però, di non andare mai oltre il limite mettendo in atto una corsa relativamente tranquilla e lontana dal rischio di rimandare i festeggiamenti .

A renderli il compito difficile, o almeno meno semplice di quello che un quasi campione del mondo vorrebbe, ci sono stati numerosi piloti.
All’inizio della gara il gruppo di testa era relativamente piccolo, formato da soli 4 piloti, ma con il passare dei giri, e l’inizio di varie bagarre, si è ampliato fino a contare 11 piloti in corsa per la vittoria.
Gara di carattere per Jorge Navarro e Enea Bastianini, che si sono contesi per tutta la durata della corsa la prima posizione, regalando curva dopo curva brividi agli spettatori.
Da sottolineare anche la bella rimonta di Fabio Di Giannantonio, il secondo e giovanissimo pilota di casa Gresini, che ha preso e tentato più volte di mantenere la testa della corsa, senza mai riuscire ad allungare sul resto del gruppo.
Un buon quarto posto che però oggi non soddisfa del tutto, ma che fa ben sperare per il finale di stagione e soprattutto per la prossima stagione.

 

M3_ar

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply