MOTOLOGY

CATALUNYA GP – MOTO2 : ZARCO VINCE DAVANTI AGLI SPAGNOLI

zarco_CatGPIL FRANCESE IN MODALITA’ ‘DIESEL’ VINCE DAVANTI A RINS E RABAT

A Barcellona, dopo la brutta partenza dalla casella numero 1, quasi nessuno avrebbe scommesso sulla sua vittoria .
Ma Johann Zarco non è un pilota prevedibile, si sa : è capace di ribaltare la situazione in pochi giri, nel bene e nel male . Oggi però il francese del team Ajo Motorsport ha svoltato la gara nel senso giusto; dopo una partenza che lo ha rifilato per più di metà gara alla quinta posizione (in lotta con Rins e Luthi), è riuscito a distaccare i suoi avversari e a recuperare giro dopo giro, metri e decimi preziosi, sul gruppo di testa .

Al quattordicesimo giro era già arrivato alla terza posizione ma è risaputo che, quando un pilota vede la possibilità di vincere un Gran Premio, non ha problemi a trovare forze e modo per farlo .

E’ sua la leadership mondiale che lo vede con +40 punti su Rabat .

La vittoria di Zarco è arrivata in una gara che ha visto principalmente due spagnoli a contendersi il primo posto : Tito Rabat e Alex Rins .
Il campione del mondo e il rookie della categoria si sono dati da torcere l’uno con l’altro per quasi l’intera gara .
Ad impensierirli per i primi dieci giri c’è stato solo Sam Lowes, unico pilota Speed Up in Top10 fra tutte le Kalex, che però non è riuscito a tenere il loro passo, portandosi a casa un’altra medaglia di legno .

Alex Rins, il giovane e talentuoso pilota del Team Paginas Amarillas HP40, ha dimostrato di essere a proprio agio sulla sua Kalex e di poter guidare in sicurezza in qualsiasi parte della pista .
Non c’è mai stato un momento di cedimento durante la lotta con Rabat ed è stato in grado di mettere in difficoltà il numero1 al mondo .

Tito Rabat, dal canto suo, ha cercato di conquistare altri 25 punti in previsione mondiale, ma alla fine si è dovuto piegare ai due avversari che gli hanno lasciato un terzo posto, che lo riporta ancora fra i migliori piloti della categoria  .

Fra gli italiani, risultato in Top10 per Franco Morbidelli, ottavo, e ottimo decimo posto per Lorenzo Baldassarri .

In zona punti è arrivato anche Simone Corsi, solo dodicesimo .

 

Prossimo appuntamento in Olanda tra due settimane, ad Assen.

 

Classifica completa :

moto2

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply