MOTOLOGY

BSB CADWELL PARK TERZA DOPPIETTA DI HASLAM

TERZA DOPPIETTA PER LEON HASLAM, RAY SECONDO GRAZIE ALL’ERRORE DI DIXON

Gara 2 ha Cadwell Park ha visto la terza doppietta stagionale per Leon Haslam, si archivia così l’ottavo round del Bennetts British Superbike.

Ingriglia mancano Mason Law, che ha saltato anche gara 1, la caduta di ieri ha portato alla frattura del pollice, che dovrà essere operato. Assente anche Chrissy Rouse, i seguito ala caduta in gara 1.

Durante il giro di allineamento problemi per James Ellison, che spera di risolvere in fretta. Lascia la pitlane all’inizio del warm up lap e si posizione in fondo allo schieramento.

Grazie al giro più veloce in gara 1 in pole Leon Haslam, affiancato da Tommy Bridewell e Bradley Ray. Seconda fila per Glenn IrwinJosh Brookes e Jake Dixon.

Diciotto giri anche per gara 2. Si spengono i semafori, buona partenza di Haslam, ma meglio di lui Ray, che dal terzo posto balza al comando. Buona partenza di Dixon che si porta in terza posizione, non si può dire altrettanto per Bridewell che scivola in ottava posizione. James Ellison parcheggia subito la sua R1 #11, weekend da dimenticare. Il primo giro si conclude con Bradley Ray al comando, Leon Haslam (+0.420s), Jake Dixon (+0.777s), Glenn Irwin (+1.060s) e Josh Brookes (+1.579s). In top ten troviamo Peter Hickman, Christian Iddon, Tommy Bridewell, Tarran Mackenzie e Richard Cooper.

Il terzetto composto da Brookes, Hickman Iddon viene raggiunto da Bridewell, si sfiorano le carene della Ducati #46 e della BMW #21. Subito Bridewell punta l’altra BMW, quella di Hicky. I primi tre sono un trenino isolato, Irwin prova a recuperare il distacco.

Mentre Haslam prova a farsi vedere da Ray, Tommy Bridewell scivola a Barn corner, nessun problema per lui, ma gara finita. Un vero peccato perché avrebbe potuto puntare al podio. Subito dopo un’altra caduta, Andrew Irwin saluta la gara a Charlies, nessun problema per lui.

Durante l’ottavo giro esplode il motore della Suzuki di Gino Rea, Martin Jessopp si trovava alle sue spalle. Intanto Hicky ha la meglio su Glenn Irwin, che si volta e vede Brookes alle sue spalle.

I primi tre hanno fatto il vuoto.

La metà gara si conclude così: Bradley Ray, Leon Haslam (+0.262s), Jake Dixon (+0.674s), Peter Hickman (+5.287s), Glenn Irwin (+5.999s). In top ten Josh Brookes, Christian Iddon, Michael Laverty, Danny Buchan e Tarran Mackenzie.

La gara perde un altro protagonista, scivola a Charlies Tarran Mackenzie, un vero peccato. Intanto Brookes ha la meglio su Irwin, Ray invece salta che è una meraviglia sul Mountain.

Haslam passa Ray, a Gooseneck Ray viene passato anche da Dixon. Ritiro in pitlane sia per Josh Brookes che per Aaron Zanotti.

Ray perde terreno dai primi due, mente Dixon si porta al comando.

A due giri dalla fine la direzione gara comunica che Ray è sotto investigazione per un possibile problema tecnico, non si vede alcun fumo dalla sua Suzuki.

Penultimo giro, Haslam all’interno torna al comando, ci riprova Dixon all’ultimo giro ma commette un errore e va largo, Ray ringrazia.

Terza doppietta stagionale per Leon Haslam in gara 2 a Cadwelll Park! Seconda posizione per Bradley Ray, felice di essere ritornato sul podio. Altrettanto felice Jake Dixon terzo, che si lancia sugli spettatori con lo champagne. Fuori dal podio Peter Hickman, Glenn Irwin e Christian Iddon.

Con gli otto ritiri oggi tutti i piloti sono andati a punti.

A seguire la classifica completa, il prossimo round sarà a Silverstone GP fra tre settimane. Leon Haslam si presenta forte leader del campionato, ultima possibilità per accedere allo Showdown.

2018 Bennetts British Superbike Championship With Pirelli – Round 8

RACE 11 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY NAT LAPS TIME GAP DIFF MPH BEST ON

1 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 18 26:12.279 89.84 1:26.571 9

2 28 Bradley RAY GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 18 26:17.370 5.091 5.091 89.55 1:26.742 5

3 27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserves Kawasaki 18 26:19.476 7.197 2.106 89.43 1:26.514 9

4 60 Peter HICKMAN GBR BMW – Smiths Racing 18 26:20.662 8.383 1.186 89.37 1:27.080 3

5 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 18 26:21.157 8.878 0.495 89.34 1:27.007 3

6 21 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 18 26:21.960 9.681 0.803 89.29 1:27.094 3

7 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 18 26:24.029 11.750 2.069 89.18 1:26.999 3

8 83 Danny BUCHAN GBR Kawasaki – FS-3 Racing Kawasaki 18 26:24.179 11.900 0.150 89.17 1:27.094 9

9 47 Richard COOPER GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 18 26:31.861 19.582 7.682 88.74 1:27.422 3

10 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 18 26:32.045 19.766 0.184 88.73 1:27.620 10

11 22 Jason O’HALLORAN GBR Honda – Honda Racing 18 26:42.919 30.640 10.874 88.12 1:27.895 3

12 68 Tom NEAVE GBR Honda – Honda Racing 18 26:52.683 40.404 9.764 87.59 1:28.285 4

13 40 Martin JESSOPP GBR BMW – RidersMotorcycles.com BMW 18 26:55.725 43.446 3.042 87.43 1:28.157 3

14 20 Sylvain BARRIER FRA BMW – Smiths Racing 18 27:00.235 47.956 4.510 87.18 1:29.111 16

15 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Yamaha 18 27:14.710 1:02.431 14.475 86.41 1:28.907 3

NOT CLASSIFIED

DNF 89 Fraser ROGERS GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 15 22:32.726 3 Laps 3 Laps 87.02 1:29.006 4

DNF 25 Josh BROOKES AUS Yamaha – McAMS Yamaha 11 16:08.164 7 Laps 4 Laps 89.16 1:26.997 11

DNF 64 Aaron ZANOTTI GBR Kawasaki – Team 64 10 15:40.319 8 Laps 1 Lap 83.46 1:31.940 2

DNF 95 Tarran MACKENZIE GBR Yamaha – McAMS Yamaha 9 13:17.856 9 Laps 1 Lap 88.52 1:27.455 9

DNF 18 Andrew IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 6 8:55.709 12 Laps 3 Laps 87.89 1:27.390 6

DNF 44 Gino REA GBR Suzuki – OMG Racing UK LTD 6 8:59.924 12 Laps 4.215 87.21 1:28.174 4

DNF 46 Tommy BRIDEWELL GBR Ducati – Moto Rapido Ducati 5 7:22.737 13 Laps 1 Lap 88.63 1:26.632 4

DNF 11 James ELLISON GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Yamaha 0

FASTEST LAP

27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserves Kawasaki 9 1:26.514 90.71 mph 145.99 kph

 

Credits Double Red che ringraziamo.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply