MOTOLOGY

THRUXTON GARA 1 AL CARDIOPALMA VINCE HASLAM

CARDIOPALMA ALL’ULTIMA CHICANE PODIO IMPREVEDIBILE

Il settimo round del Bennetts British Superbike ha visto la vittoria di Leon Haslam in una gara al cardiopalma sul tracciato di Thruxton.

Stamattina Peter Hickman, vincitore l’anno scorso, ha saltato il warm up, si è dovuto recare in ospedale a Winchester per alcuni controlli, non essendosi sentito bene ieri. Ricevuto l’ok dai medici è presente al via.

Il warm up ha visto al comando Luke Mossey, Leon Haslam e Jason O’Halloran.

Venti giri per assegnarla prima vittoria, dalla pole Glenn Irwin, Mossey e Andrew Irwin in prima fila con lui.

Allo spegnersi dei semafori scatta bene Mossey, Brookes, Andrew Irwin, che in questo ordine hanno la meglio sul poleman Irwin, buona anche la partenza di Dixon. Al primo giro la classifica è Luke Mossey, Josh Brookes (+0.772s), Andrew Irwin (+1.041s), Glenn Irwin (+1.168s) e Jake Dixon (+1.322s). La top ten viene completata da Leon Haslam, Danny Buchan, Jason O’Halloran, Michael Laverty e Bradley Ray. Perde cinque posizioni Christian Iddon, due Peter Hickman, mentre ne guadagna cinque Tarran Mackenzie, che partiva ultimo.

Inizia subito una gara emozionante. Dixon si porta in fretta in seconda posizione, portando con se Haslam, mentre Mossey sembra riuscire a scappare.

Il terzo giro vede la caduta di Brad Ray, che perde grip e scivola alla curva tredici e trascina con se gli inconsapevoli Danny Buchan e Michael Laverty. La direzione gara indaga sulla caduta, ma poco dopo comunica che nessuna sanzione viene presa.

Il quarto giro vede l’uscita di un altro protagonista. Viene disarcionato dalla sua Ducati Be Wiser Andrew Irwin, mentre transitava alla curva cinque, la Seagrave, un vero peccato. Si trovava in quinta posizione.

Davanti Mossey sembra costruire il suo ritmo, mentre alle sue spalle si alternano continuamente Dixon e Haslam.

Il sesto giro vede un’altra caduta, si tratta del debuttante Tom Neave, portato poi al centro medico. Un vero peccato, pur non conoscendo moto e tracciato si trovava in tredicesima posizione.

Mossey inizia a perdere qualche decimo, permettendo ai diretti inseguitori di guadagnare terreno, mentre risale anche Brookes. Haslam inizia a farsi vede, di nuovo, e all’ultima curva del decimo giro lo passa.

A metà gara la classifica è: Luke Mossey, Leon Haslam (+0.976s), Jake Dixon (+1.126s), Glenn Irwin (1.473s) e Josh Brookes (+2.487s). A seguire in top ten ci sono Jason O’Halloran, Peter Hickman, Christian Iddon, Chrissy Rouse e Tarran Mackenzie.

Si ritira ai box, a fine undicesimo giro, Aaron Zanotti. Mossey continua a perdere terreno ed al tredicesimo giro viene passato prima dal compagno di squadra Haslam, e poi da Dixon. Ritiro ai box per Gino Rea. Davanti è lotta aperta fra Haslam e Dixon che continuano ad alternarsi al comando. Il diciassettesimo giro vede il ritiro in pitlane per Richard Cooper, gara 1 da dimenticare per il team Buildbase Suzuki. Mossey taglia le curve 12-13-14, ma non trae alcun vantaggio e la direzione gara comunica di non dover intervenire.

La vittoria sembra tutt’altro che scontata, il penultimo giro vede i primi sei racchiusi in un fazzoletto! E la classifica momentanea recita Dixon, Haslam, Brookes, O’Halloran, Hickman e Irwin.

Haslam torna davanti sul traguardo dell’ultimo giro, mentre O’Halloran agguanta la terza posizione, ma all’ultima curva ci arrivano di nuovo tutti insieme e infatti…

Leon Haslam vince una gara 1 al cardiopolama! Precede Jake Dixon e uno stratosferico Peter Hickman, che beffa tutti sul finale, pensare che la sua presenza era incerta! Fuori dal podio Josh Brookes e Glenn Irwin. Un grandissimo applauso va fatto a Tarran Mackenzie, che chiude la gara in nona posizione, partiva ultimo.

Il via di gara 2 alle 17.30, dalla pole partirà Luke Mossey grazie al giro più veloce in gara 1. In prima fila con lui Haslam e Dixon, seconda fila per  Brookes, Hickman e Glenn Irwin. Di seguito la classifica completa di gara 1.

2018 Bennetts British Superbike Championship With Pirelli

2018 Bennetts British Superbike Championship – Round 7

RACE 8 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY NAT LAPS TIME GAP DIFF MPH BEST ON

1 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 20 25:33.822 110.59 1:15.882 7

2 27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserves Kawasaki 20 25:33.940 0.118 0.118 110.58 1:15.916 6

3 60 Peter HICKMAN GBR BMW – Smiths Racing 20 25:34.705 0.883 0.765 110.53 1:15.941 7

4 25 Josh BROOKES AUS Yamaha – McAMS Yamaha 20 25:35.378 1.556 0.673 110.48 1:15.939 11

5 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 20 25:36.027 2.205 0.649 110.43 1:15.952 10

6 22 Jason O’HALLORAN GBR Honda – Honda Racing 20 25:36.060 2.238 0.033 110.43 1:16.045 7

7 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 20 25:40.077 6.255 4.017 110.14 1:15.758 2

8 55 Mason LAW GBR Kawasaki – Team WD-40 20 25:43.493 9.671 3.416 109.90 1:16.137 5

9 95 Tarran MACKENZIE GBR Yamaha – McAMS Yamaha 20 25:43.695 9.873 0.202 109.88 1:16.037 7

10 69 Chrissy ROUSE GBR Suzuki – Movuno.com Halsall Racing 20 25:44.004 10.182 0.309 109.86 1:16.392 11

11 46 Tommy BRIDEWELL GBR Ducati – Moto Rapido Ducati 20 25:44.108 10.286 0.104 109.85 1:16.403 6

12 11 James ELLISON GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Yamaha 20 25:51.906 18.084 7.798 109.30 1:16.103 6

13 21 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 20 25:52.919 19.097 1.013 109.23 1:16.212 4

14 20 Sylvain BARRIER FRA BMW – Smiths Racing 20 25:59.112 25.290 6.193 108.80 1:17.020 5

15 40 Martin JESSOPP GBR BMW – RidersMotorcycles.com BMW 20 25:59.893 26.071 0.781 108.74 1:16.696 2

16 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Yamaha 20 26:00.171 26.349 0.278 108.72 1:16.578 3

17 89 Fraser ROGERS GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 20 26:07.514 33.692 7.343 108.21 1:16.641 3

18 26 Luke HEDGER GBR BMW – Lloyd & Jones Bowker Motorrad 20 26:22.764 48.942 15.250 107.17 1:17.152 3

NOT CLASSIFIED

DNF 47 Richard COOPER GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 16 20:53.013 4 Laps 4 Laps 108.30 1:16.425 3

DNF 44 Gino REA GBR Suzuki – OMG Racing UK LTD 13 16:59.159 7 Laps 3 Laps 108.18 1:17.193 3

DNF 64 Aaron ZANOTTI GBR Kawasaki – Team 64 11 14:51.479 9 Laps 2 Laps 104.65 1:19.665 5

DNF 68 Tom NEAVE GBR Honda – Honda Racing 5 6:30.094 15 Laps 6 Laps 108.71 1:16.590 2

DNF 18 Andrew IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 3 3:53.861 17 Laps 2 Laps 108.80 1:16.584 3

DNF 83 Danny BUCHAN GBR Kawasaki – FS-3 Racing Kawasaki 2 2:37.715 18 Laps 1 Lap 107.55 1:16.626 2

DNF 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 2 2:37.824 18 Laps 0.109 107.48 1:16.360 2

DNF 28 Bradley RAY GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 2 2:37.961 18 Laps 0.137 107.38 1:16.400 2

FASTEST LAP

12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2 1:15.758 111.95 mph 180.17 kph

 

Credits Jamie Morris

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply