MOTOLOGY

BSB BROOKES IN POLE CON PIOGGIA A BRANDS HATCH

CHIUDONO LA PRIMA FILA MOSSEY E LINFOOT. SESTO BYRNE

Il meteo inglese, la pioggia, ha caratterizzato lo svolgimento delle qualifiche, valide per lo schieramento di partenza di gara 1, sesto round del MCE British Superbike, sul leggendario tracciato di Brands Hatch.

Questa mattina, nel corso delle FP3 Jakub Smrz è stato protagonista di una caduta, senza conseguenze per lui, alla Paddock Hill Bend, ma che ha visto la sua BMW piroettare in aria, finché si è incastrata nelle barriere di protezione. Assente quindi il pilota ceco.

La pioggia, che questo pomeriggio di è abbattuta sul Kent, ha comportato il posticipo del semaforo verde, per dare la possibilità ai commissari di pista di pulire il manto stradale dall’acqua accumulatasi. L’inizio della Q1, venti i minuti a disposizione dei piloti, rimandato alle 16.20 locali. I primi a scendere in pista: Josh Brookes, Jason O’Halloran, Leon Haslam, Luke Mossey, Shaun Winfield, Tommy Bridewell, Dan Linfoot, Bradley Ray, James Westmoreland e Lee Jackson. Il primo tempo significativo lo segna Brookes, 1:41.209s; crono migliorato di 88 millesimi di secondo da Westmoreland poco dopo. A metà della sessione Mossey si porta davanti a tutti, 1:40.225s il suo tempo; mentre la direzione gara constata il non funzionamento del transponder della Suzuki #50 di Sylvain Guintoli. A quattro minuti dallo scadere, come già successo nel prove libere, al comando sale Shane Byrne, con un tempo di 1.007s più veloce rispetto quanto fatto segnare dal giovane Mossey. A pochi secondi dalla bandiera a scacchi, come ad inizio Q1 torna davanti a tutti Brookes, 1:39.173s il tempo dell’australiano. Non accedono alla seconda sessione di qualifiche: Martin Jessopp, Andy Reid (prima volta per lui in condizioni di bagnato in sella alla superbike), Bradley Ray, Taylor Mackenzie, Shaun Winfield e Aaron Zanotti.

Q2. Dodici minuti a disposizione, nove i posti a disposizione, i primi in pista sono questa volta: Jason O’Halloran, James Westmoreland, Luke Mossey, Lee Jackson e Tommy Bridewell. Il primo tempo significativo lo segna Mossey, 1:39.778s, ma Shane Byrne lo scalza poco dopo, scendendo sotto il minuto e 38 secondi. A cinque minuti dalla bandiera a scacchi al comando sale Peter Hickman, 1:38.344s per il protagonista dello scorso Tourist Trophy, che viene però scalzato da un altro road rider, Josh Brookes, più veloce di 0.741s.Ddue minuti dalla fine Billy McConnell sale in seconda posizione, mentre pochi secondi dalla fine della sessione, ancora una volta è Shane Byrne il più veloce, ancora una volta il primo a scendere sotto il minuto e 37. Non accedono alla Q3: Billy McConnell, Christian Iddon, Jason O’Halloran, Jake Dixon, Glenn Irwin, Lee Jackson, Michael Laverty, Tommy Bridewell e Sylvain Guintoli. Leon Haslam si ferma a Cooper Straight, per un problema tecnico, proprio a fine sessione, stop che non comporta però per lui la fine anticipata della qualifica.

Q3. Come da regolamento in caso di pioggia non si disputa la superpole, ma si procede con gli otto minuti a disposizione per agguantare la pole. I primi in pista questa volta sono Josh Brookes, Peter Hickman e Dan Linfoot. Hickman, unica BMW in questa sessione, è anche il primo a segnare il crono più significativo, 1:36.117s.  a poco più di un minuto dalla fine Brookes sale al comando, tallonato da Mossey.

Josh Brookes conquista la prima pole position stagionale a Brands Hatch, grazie ad un giro perfetto. In prima fila con lui Luke Mossey e Dan Linfoot, “solo” sesto Shane Byrne, il matatore delle prove libere.

A seguire la classifica completa, che decreta lo schieramento di partenza di gara 1, che avrà il via domani alle 14.30 italiane.

2017 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 6

QUALIFYING – CLASSIFICATION

POS NO NAME NAT Q1 Q2 ENTRY Q3

1 25 Josh BROOKES AUS Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 1:39.173 1:37.239 1:35.198

2 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 1:40.225 1:37.405 1:35.856

3 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 1:40.262 1:37.435 1:35.865

4 60 Peter HICKMAN GBR BMW – Smiths Racing 1:40.654 1:37.400 1:35.900

5 21 John HOPKINS USA Ducati – Moto Rapido 1:40.331 1:37.480 1:36.020

6 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 1:39.218 1:36.759 1:36.169

7 77 James ELLISON GBR Yamaha – McAMS Yamaha 1:39.368 1:37.485 1:36.378

8 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 1:39.272 1:37.305 1:36.831

9 5 James WESTMORELAND GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 1:40.216 1:37.485 1:37.160

10 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – Quattro Plant FS-3 Racing Kawasaki 1:39.759 1:37.601

11 24 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 1:40.244 1:37.621

12 22 Jason O’HALLORAN GBR Honda – Honda Racing 1:40.108 1:37.813

13 27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserve Kawasaki 1:40.394 1:37.884

14 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 1:40.869 1:38.008

15 14 Lee JACKSON GBR BMW – Smiths Racing 1:40.637 1:38.574

16 7 Michael LAVERTY GBR Yamaha – McAMS Yamaha 1:39.857 1:38.741

17 46 Tommy BRIDEWELL GBR Kawasaki – Team WD-40 1:39.917 1:39.213

18 50 Sylvain GUINTOLI FRA Suzuki – Bennetts Suzuki 1:40.437 1:39.718

19 40 Martin JESSOPP GBR BMW – RidersMotorcycles.com BMW 1:42.015

20 18 Andy REID GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 1:42.262

21 28 Bradley RAY GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 1:43.099

22 6 Taylor MACKENZIE GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 1:43.768

23 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 1:47.972

24 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha

25 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Lloyd & Jones PR Racing BMW

 

Foto di archivio Martyn Wilson per Pitlan Photography che ringraziamo.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply