MOTOLOGY

BSB BYRNE DAVANTI A TUTTI NELLE PRIME PROVE A SNETTERTON

Il quinto round del MCE British Superbike Championship è iniziato sul tracciato di Snetterton300. Una tappa che si preannuncia,  come sempre, imprevedibile, soprattutto per la classifica di campionato.

Non sono bastati i tentativi e le speranze per Glenn Irwin di essere presente, nonostante le cure in camera iperbarica, agopuntura, cavitazione, crioterapia. In accordo con il team BE Wiser Ducati e lo staff medico sono necessarie ancora un paio di settimane per la guarigione dalla doppia lussazione gomito/spalla conseguite con la caduta nelle FP1 a Knockhill.

Assente anche Christian Iddon, il portacolori del Team Tyco BMW era stato dichiarato fit to race, ma una volta indossata la tuta ha dovuto farei conti con la realtà e le difficoltà di una ferita ancora viva, che lascia il derma scoperto. Per questo motivo la squadra ha deciso di promuovere Josh Elliott, già presente per disputare il round nella classe Stock1000,  al fine di “proteggere” la posizione in campionato di Christian. Un round con un doppio esordio in casa Tyco perché è il giorno del debutto nella massima classe di Andy Reid. Presente invece Leon Haslam, anche lui fra le vittime del tracciato di Knockhill due settimane fa. La radiografia di questa mattina ha definitivamente escluso l’ipotesi della frattura cervicale, per cui The Pocket Rocket è stato dichiarato fit to race; in griglia anche Martin Jessopp, dopo aver mancato il round scozzese.

La prima sessione, con i suoi 45 minuti, ha visto scendere per primi Peter Hickman, Josh Brookes, Shaun Winfield, Dan Linfoot, Jakub Smrz, Sylvain Guintoli, Billy McConnell, Tommy Bridewell, Taylor Mackenzie e Luke Mossey.

A qualche minuto dal via un problema sul transponder di Michael Laverty,  mentre al comando si alternano Hickman, Linfoot e Mossey, finché non è Shane Byrne a portarsi davanti a tutti. Dopo 10 minuti Jason O’Halloran segna il miglior crono, ma cede subito la posizione a Byrne. L’australiano torna davanti a tutti a 18 minuti dalla fine, mentre Hickman sale in quinta posizione e Smrz in sesta.

A tre minuti dalla fine Shane Byrne torna davanti a tutti, grazie ad un tempo di 0.129s migliore di quello segnato da O’Show.

Un problema tecnico ha fermato ai box, dopo solo cinque giri percosi, Josh Elliott,  che nel suo esordio nella classe Superbike ha potuto contare sull’aiuto di Iddon, presente al box al suo fianco. Esordio/test per Andy Reid, che percorre un totale di quindici giri, migliorando il proprio best lap di parecchi secondi. A seguire la classifica completa, appuntamento alle 16.55 italiane per la seconda sessione di prove libere.

2017 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 5

FREE PRACTICE 1 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY TIME ON LAPS GAP DIFF NAT MPH

1 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 1:48.353 14 16 98.64

2 22 Jason O’HALLORAN GBR Honda – Honda Racing 1:48.482 9 14 0.129 0.129 98.52

3 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 1:48.764 14 14 0.411 0.282 98.26

4 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – Quattro Plant FS-3 Racing Kawasaki 1:48.810 16 16 0.457 0.046 98.22

5 25 Josh BROOKES AUS Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 1:49.052 11 15 0.699 0.242 98.00

6 21 John HOPKINS USA Ducati – Moto Rapido 1:49.219 15 15 0.866 0.167 97.85

7 60 Peter HICKMAN GBR BMW – Smiths Racing 1:49.287 14 18 0.934 0.068 97.79

8 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 1:49.403 13 16 1.050 0.116 97.69

9 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Lloyd & Jones PR Racing BMW 1:49.577 13 16 1.224 0.174 97.53

10 77 James ELLISON GBR Yamaha – McAMS Yamaha 1:49.684 12 14 1.331 0.107 97.44

11 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 1:49.949 13 14 1.596 0.265 97.20

12 27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserve Kawasaki 1:49.952 12 13 1.599 0.003 97.20

13 46 Tommy BRIDEWELL GBR Kawasaki – Team WD-40 1:50.034 17 18 1.681 0.082 97.13

14 6 Taylor MACKENZIE GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 1:50.244 16 16 1.891 0.210 96.94

15 50 Sylvain GUINTOLI FRA Suzuki – Bennetts Suzuki 1:50.581 16 16 2.228 0.337 96.65

16 28 Bradley RAY GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 1:50.656 11 14 2.303 0.075 96.58

17 14 Lee JACKSON GBR BMW – Smiths Racing 1:50.864 15 15 2.511 0.208 96.40

18 5 James WESTMORELAND GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 1:50.913 14 14 2.560 0.049 96.36

19 7 Michael LAVERTY GBR Yamaha – McAMS Yamaha 1:51.130 11 11 2.777 0.217 96.17

20 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 1:51.884 11 11 3.531 0.754 95.52

21 40 Martin JESSOPP GBR BMW – RidersMotorcycles.com BMW 1:51.892 13 15 3.539 0.008 95.52

22 18 Andy REID GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 1:52.990 15 15 4.637 1.098 94.59

23 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 1:53.128 14 14 4.775 0.138 94.47

24 10 Josh ELLIOTT GBR BMW – Tyco BMW Motorrad 1:55.643 4 5 7.290 2.515 92.42

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 1:48.353) = 1:56.479

Foto di archivio, Martyn Wilson di Pitlane photography che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply