MOTOLOGY

BSB JAKE DIXON CON LEE HARDY RACING ANCHE NEL 2017

IL PRIMO ANNUNCIO DEL MERCATO PER A PROSSIMA STAGIONE

L’MCE Bristish Superbike è nel pieno del suo svolgimento, le mosse di mercato per la prossima stagione sono ancora lontane dall’essere argomento di discussione. Fa eccezione il team Lee Hardy Racing che, mercoledì scorso ha annunciato l’ingaggio, anche per la prossima stagione, di Jake Dixon, portato all’esordio nella massima cilindrata proprio un mese fa sul tracciato scozzese di Knockhill.

Appena ventenne il pilota di Dover, proveniente dalla classe supersport, ha esordito un mese fa e in due soli round ha già un solo punto di differenza dal compagno di squadra, Alastair Seeley, è facile dunque capire il perché di questa scelta così anticipata ria rispetto alle solite tempistiche, considerando appunto che la sua esperienza in sella ad una superbike non esisteva prima del debutto.

L’obiettivo per la stagione 2017 è presentare di nuovo una squadra composta da due piloti, come si è evoluti in queste settimane.

Nel dare l’annuncio molta soddisfazione sia da parte del giovane Jake che del team manager, queste le parole di Dixon: “Aver firmato per il 2017 ancor prima di essere nella seconda metà di stagione mi da una grande responsabilità e mi fa concentrare sl mio lavoro. Ho un grande team attorno a me e sento diventiamo più forti ogni volta ad ogni round. Vorrei ringraziare Lee, Briggs Equiment UK e Royal Air Force per darmi questa possibilità e non vedo l’ora per il proseguo di questa stagione e per il 2017!

Il team owner Lee Hardy ha cosi commentato l’annuncio: “Sono felice di essermi assicurato il contratto con Jake per il 2017, è grandioso aver trovato un accordo così presto. Fin da quando è entrato nella squadra a giugno, ha fatto una grande impressione sia al team che agli sponsor con i suoi risultati eccellenti e senza aver esperienza in superbike. È subito andato a punti, battendo piloti con più esperienza, anche vincitori in questa categoria, questo ci mostra il suo potenziale e per questo volevamo firmasse con noi al più presto. È un pilota che si sta formando, un talento grezzo  e crediamo sia un potenziale vincitore nel BSB e anche altrove. È grandioso lavorare con qualcuno così come Jake. Non c’è alcuna pressione su di lui in questa seconda metà del 2016. Può guidare senza pensieri per il resto della stagione, concentrarsi sul suo stile di guida e proseguire nel suo apprendistato della superbike, conoscenza che gli servirà la prossima stagione.

Il 2017 sarà il nostro terzo anno con BMW, son soddisfatto del supporto che stiamo ricevendo dalla casa tedesca e non vediamo l’ora di utilizzare I loro prodotti anche nella prossima stagione. Aver preso la decisione di avere due piloti si sta rivelando corretta, i tempi erano ormai maturi per noi, è un gran modo per crescere come squadra e mi diverto avere due piloti. Alastair è ancora fermamente convinto nel voler lavorare con noi, grazie a lui abbiamo conquistato il nostro primo podio alla North West200  quest’anno e non vedo l’ora di avere una seconda parte di stagione forte”.

L’ingaggio di Jake Dixon è senza ombra di dubbio una mossa intelligente, sicuramente un nome da tenere d’occhio, qualora non si stesse già facendo, non resta che fare un enorme in bocca al lupo a Jake per questa seconda metà di stagione e per la prossima.

Foto ufficiale British Superbike

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply