MOTOLOGY

BSB VITTORIA DI JASON O’HALLORAN IN GARA 1 A SNETTERTON

PRIMA VITTORIA NEL BSB PER IL PORTACOLORI HONDA, PODIO EPR LINFOOT E BYRNE

Il quinto round del MCE British Superbike ha incoronato il primo vincitore della giornata, sul tracciato di Snetterton300.

Prima del via Jake Dixon spiega come, dopo la caduta in gara 1 a Knockhill ha impiegato un paio di giorni prima di ricominciare a camminare senza problemi; assente in griglia,ma presente a sostenere la squadra, John Hopkins, dispiaciuto ma fiducioso per i progressi ottenuti fino ad ora dalla R1. In partenza dalla pole, così come due settimane fa, Shane Byrne sulla Ducati BE Wiser, seguito da Leon Haslam e Dan Linfoot. Assente Michael Howarth.

Si spengono i semafori e scatta bene dalla pole Shane Byrne, seguito da Leon Haslam, alle loro spalle ottimo Jason O’Halloran seguito dal compagno di squadra Dan Linfoot, meno brillante. Montrelal Hairpin è però teatro della caduta che coinvolge Broc Pakes, James Ellison (un altro weekend sfortunato per lui) e Richard Cooper, evita al pelo il coinvolgimento Christian Iddon, che “semplicemente” va per prati per evitarli. Errore di Byrne che per non tamponare Haslam, che lo ha passato assaggia la via di fuga di Snetterton e si ritrova in ventiduesima posizione, a questo punto il leader sarebbe Haslam, ma O’Halloran è più motivato che mai e sul traguardo passa al comando. Primo giro con questa classifica: Jason O’Halloran, Leon Haslam (+0.163s), Dan Linfoot (+0.223s), Danny Buchan (+1.193s) e Peter Hickman (+1.927s), seguono Glenn Irwin, Michael Laverty, Jake Dixon, James Rispoli e Billy McConnell a chiudere la top ten. Tommy Bridewell è undicesimo, Luke Mossey quindicesimo davanti al compagno di squadra Filip Backlund, ventunesimo Ryuichi Kiyonari, davanti Shane Byrne, venticinquesimo Vittorio Iannuzzo.

La lotta è in casa Honda, perché Haslam è ora terzo e deve fare attenzione all’arrivo di Buchan. Al comando passa Linfoot, quinta posizione per Irwin, che segna il giro più veloce.

Al quarto passaggio un altro disastro, a Montreal Hairpin Peter Hickman tampona la Honda #20 di Jenny Tinmouth, più lenta, questo provoca una reazione a catena poiché si ritrova coinvolta anche  BMW #7 di Michael Laverty, weekend negativo per il portacolori Tyco. Nessun problema per Laverty e Tinmouth, mentre Hickman viene portato al centro medico nessun problema per lui come assicuratomi dal team, rientra al box già nel corso della gara (meno male aggiungo). Un problema tecnico si abbatte invece sulla Ducati #2 di Glenn Irwin, un vero peccato, il pilota nordirlandese era quinto, la miglior Ducati al momento. Al quinto giro alla Agostini Byrne passa Luke Mossey e si porta rapidamente in dodicesima posizione e segna il giro più veloce.

Sesto giro ed al comando c’è O’Halloran, ,a commette un errore alla Montreal e ne approfitta subito Linfoot che torna davanti, o’Halloran deve fare attenzione perché Haslam è alle sue spalle. Come non detto, poche curve e davanti c’è ancora O’Halloran che sfrutta la scia delle moto gemella.

Due giri “tranquilli”, mentre Byrne risale ancora la classifica e adesso è in quarta posizione, avendo passato Danny Buchan. A questo punto al comando si tratta di un affare di casa Honda, entrambi sono alla ricerca della prima vittoria nel BSB. Billy McConnell intanto è quinto, davanti a Buchan. In chiusura del decimo giro è ancora Byrne il più veloce sul tracciato, mentre sembra esserci un problema sulla BM #24 di Christian Iddon, sembra spegnersi e poi riprendersi, in realtà si tratta di un problema allo stivale destro che si è aperto, weekend difficile per lui, ma non si arrende.

Al comando è un valzer, perdo il conto delle volte in cui Dan Linfoot passa Jason O’Halloran, i due si scambiano le posizioni praticamente ad ogni passaggio, anche più volte.

A tre giri dalla fine inizia a piovere nel primo settore, mentre un non inquadrato Leon Haslam viene passato da  Billy McConnell, il leader della campionato si trova ora quinto.

Penultimo giro. O’Halloran aspetta l’errore del compagno di squadra, gli è alle spalle come un avvoltoio.

Ultimo giro. Piove lungo tutto il tracciato. Sul traguardo è O’Halloran davanti, ma Linfoot risponde subito approfittando di un errore del team mate, la vittoria sembra a portata di mano, o quasi, ma è questo è il BSB è all’ultima curva Linfoot guida al limite e commete un errore, che rischia di fargli salutare la corsa, ne approfitta Jason O’Halloran che vince a Snetterton300, prima vittoria in questa categoria per l’australiano. Secondo appunto Dan Linfoot e terzo, dopo un’incredibile rimonta (che diciamolo non sorprende) Shane Byrne. Quarto un altrettanto straordinario Billy McConnell, seguito da Leon Haslam.

A seguire l’ordine di arrivo di gara 1. Grazie al giro più veloce segnato al decimo giro è Shane Byrne a partire in pole in gara 2, giro che è anche il nuovo record della pista, seconda casella per Jason O’Halloran e terza per Leon Haslam. Dan Linfoot, Glenn Irwin e Peter Hickman completano la seconda fila. Il via di gara 2 alle 17.40 italiane. Con la vittoria di O’Halloran sono sei diversi vincitori fino ad ora.

2016 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 5

RACE 8 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY NAT LAPS TIME GAP DIFF MPH BEST ON

1 22 Jason O’HALLORAN AUS Honda – Honda Racing 16 29:20.434 97.14 1:48.371 5

2 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 16 29:20.691 0.257 0.257 97.12 1:48.605 4

3 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati 16 29:30.928 10.494 10.237 96.56 1:47.714 4

4 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – FS-3 Racing 16 29:33.569 13.135 2.641 96.42 1:49.383 5

5 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 16 29:35.168 14.734 1.599 96.33 1:48.454 5

6 27 Jake DIXON GBR BMW – Briggs Equipment BMW 16 29:37.613 17.179 2.445 96.20 1:49.453 5

7 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – Quattro Plant Teccare Kawasaki 16 29:39.360 18.926 1.747 96.10 1:49.050 3

8 46 Tommy BRIDEWELL GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 16 29:40.838 20.404 1.478 96.02 1:49.254 5

9 5 Stuart EASTON GBR Yamaha – ePayMe Yamaha 16 29:48.387 27.953 7.549 95.62 1:50.205 6

10 14 Lee JACKSON GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 16 29:48.570 28.136 0.183 95.61 1:49.649 6

11 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Smiths Racing BMW 16 29:48.692 28.258 0.122 95.60 1:50.406 7

12 83 Danny BUCHAN GBR Ducati – Lloyds British Moto Rapido 16 29:49.064 28.630 0.372 95.58 1:49.181 4

13 71 James RISPOLI USA Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 16 29:53.852 33.418 4.788 95.33 1:49.634 3

14 34 Alastair SEELEY GBR BMW – Royal Air Force Regular & Reserve 16 29:53.953 33.519 0.101 95.32 1:49.919 5

15 99 Filip BACKLUND SWE Kawasaki – Quattro Plant Cool Kawasaki 16 29:54.565 34.131 0.612 95.29 1:50.152 6

16 43 Howie MAINWARING SMART GBR BMW – Smiths Racing BMW 16 30:13.155 52.721 18.590 94.31 1:51.096 2

17 40 Martin JESSOPP GBR BMW – Ridersmotorcycles.com BMW 16 30:25.344 1:04.910 12.189 93.68 1:50.688 4

18 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 16 30:30.111 1:09.677 4.767 93.44 1:51.342 6

19 24 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW 16 30:37.325 1:16.891 7.214 93.07 1:49.484 3

20 26 Josh WAINWRIGHT GBR BMW – Lloyd & Jones / PR Racing BMW 16 30:38.860 1:18.426 1.535 92.99 1:52.700 7

21 31 Vittorio IANNUZZO ITA Kawasaki – Gearlink Kawasaki 16 30:40.118 1:19.684 1.258 92.93 1:51.952 3

22 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 16 30:52.757 1:32.323 12.639 92.29 1:51.893 3

NOT CLASSIFIED

DNF 23 Ryuichi KIYONARI JPN Suzuki – Bennetts Suzuki 12 22:32.001 4 Laps 4 Laps 94.86 1:50.212 7

DNF 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati 3 5:35.353 13 Laps 9 Laps 95.61 1:48.874 2

DNF 60 Peter HICKMAN GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 3 5:35.616 13 Laps 0.263 95.53 1:48.936 3

DNF 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW 3 5:35.803 13 Laps 0.187 95.48 1:48.988 3

DNF 16 Josh HOOK AUS Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 3 5:46.698 13 Laps 10.895 92.48 1:52.109 2

DNF 20 Jenny TINMOUTH GBR Honda – Honda Racing 3 5:47.771 13 Laps 1.073 92.19 1:51.999 3

DNF 44 Jack KENNEDY IRL Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 2 3:56.494 14 Laps 1 Lap 90.38 1:51.563 2

DNF 32 Broc PARKES AUS Yamaha – ePayMe Yamaha 0

DNF 47 Richard COOPER GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 0

DNF 77 James ELLISON GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 0

FASTEST LAP

67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati 4 1:47.714 99.22 mph 159.68 kph

Foto ufficiali British Superbike

 

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply