MOTOLOGY

BSB CHRISTIAN IDDON IN TESTA NELLE FP3 A KNOCKHILL

CONDIZIONI INCERTE, KIYONARI E BYRNE CHIUDONO LA PRIMA FILA VIRTUALE

Come sempre accade il meteo detta legge, soprattutto a Knockhill ci si aspetta sempre di tutto,  non sono state esenti le terze prove libere del quarto round.

Il tracciato presenta condizioni incerte, con la pioggia finita ma che lascia la parte centrale asciutta, la partenza e l’Hairpin finale bagnati.

I primi a prendere il via sono stati Danny Buchan, Leon Haslam, Tommy Bridewell, Josh Wainwrigth, Aaron Zanotti, Billy McConnell, Jenny Tinmouth, James Ellison, Josh Hook e Shaun Winfield.

Bridewell il primo a concludere il giro, sopravanzato subito da Haslam e Richard Cooper, poco dopo è Shane Byrne il più veloce. Da segnalare la presenza nel box Ducati Be Wiser di Ernesto Marinelli, direttamente da Borgo Panigale per fornire ulteriore aiuto al team, che, ricordiamolo, a Brands Hatch ha regalato la prima vittoria della Panigale nel BSB. I tempi sono alti, mentre Christian Iddon segna il secondo crono e Glenn Irwin il terzo. Haslam sale in seconda posizione, ma subito torna Iddon, con John Hopkins quarto e migliora ancora Irwin, che sale in quinta posizione, ottavo Michael Laverty. A dieci minuti dall’inizio Hopkins è il più veloce, in queste condizioni miste, con 0.151s di vantaggio sul tempo di Byrne. A mezz’ora dal finale molti ai box, ne approfitta Laverty e segna il miglior giro, 73 millesimi di secondo più veloce di Hopper. Solo Cooper, Wainwright e Billy McConnell sono in pista, adesso è Richard Cooper a trarre vantaggio dalla situazione, portandosi al comando, con 0.269s di vantaggio sul secondo. La situazione dell’asfalto rimane incerta, un cinquanta e cinquanta fra asciutto e bagnato che lascia tutti ai box, o quasi, pochi cambiamenti in classifica. A diciassette minuti dalla bandiera a scacchi Jenny Tinmouth segna un paio di ottimi giri, uno dei quali la porta in diciassettesima posizione; mentre Filip Backlund segna il tredicesimo crono.

Ad un quarto d’ora dalla fine è Jake Dixon che si porta in seconda posizione, sorprendendo tutti, dato che esordisce questo weekend in questa categoria. Jason O’Halloran sale prima in sesta, poi al passaggio successivo, in terza posizione. Undici minuti alla fine, Jake Dixon è il più veloce, 96 millesimi di secondo più veloce rispetto a Cooper, mentre Haslam risale in quarta posizione ed al passaggio successivo è secondo per 0.066s.

Alle ore 10.34 locali la direzione gara segnala pioggia nel primo settore, mentre Iddon è il primo ad uscire con le gomme slick.

Sette minuti a disposizione e O’Halloran è il più veloce, mala sua leadership dura poco, sopravanzato da Haslam, Iddon migliora fino al terzo tempo. Intanto piove anche nel terzo settore.

Cinque minuti. Richard Cooper al comando, ma Byrne fa meglio segnando per primo sotto i 51 secondi oggi. Alle sue spalle si piazza subito Ryuichi Kiyonari, che sale al comando al giro successivo. Un minuto alla fine, il nostro Vittorio Iannuzzo, che ha trovato molte difficoltà nel set up della sua Kawasaki, segna prima il ventottesimo crono, poi il venticinquesimo.

Sul finale Christian Iddon è il più veloce in pista, grazie a due giri che lo eleggono il più veloce della mattinata.

Dalle ore 17 italiane il via delle qualifiche/superpole che determineranno la griglia di partenza di gara1. A seguire la classifica dei tempi della terza sessione.

2016 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 4

FREE PRACTICE 3 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY TIME ON LAPS GAP DIFF NAT MPH

1 24 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW 50.387 31 34 90.52

2 23 Ryuichi KIYONARI JPN Suzuki – Bennetts Suzuki 50.406 25 25 0.019 0.019 90.48

3 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati 50.514 14 15 0.127 0.108 90.29

4 83 Danny BUCHAN GBR Ducati – Lloyds British Moto Rapido 50.648 26 27 0.261 0.134 90.05

5 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati 50.699 15 16 0.312 0.051 89.96

6 47 Richard COOPER GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 50.763 33 33 0.376 0.064 89.85

7 77 James ELLISON GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 51.097 15 15 0.710 0.334 89.26

8 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 51.252 25 26 0.865 0.155 88.99

9 27 Jake DIXON GBR BMW – Royal Air Force Regular & Reserve 51.317 31 31 0.930 0.065 88.88

10 22 Jason O’HALLORAN AUS Honda – Honda Racing 51.320 26 32 0.933 0.003 88.87

11 43 Howie MAINWARING SMART GBR BMW – Smiths Racing BMW 51.381 24 25 0.994 0.061 88.77

12 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 51.438 29 29 1.051 0.057 88.67

13 46 Tommy BRIDEWELL GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 51.488 22 22 1.101 0.050 88.58

14 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Smiths Racing BMW 51.633 21 21 1.246 0.145 88.33

15 34 Alastair SEELEY GBR BMW – Royal Air Force Regular & Reserve 51.652 28 28 1.265 0.019 88.30

16 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW 51.908 20 26 1.521 0.256 87.86

17 5 Stuart EASTON GBR Yamaha – ePayMe Yamaha 51.921 21 22 1.534 0.013 87.84

18 14 Lee JACKSON GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 51.927 29 31 1.540 0.006 87.83

19 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – Quattro Plant Teccare Kawasaki 51.990 22 23 1.603 0.063 87.73

20 21 John HOPKINS USA Yamaha – ePayMe Yamaha 52.505 6 7 2.118 0.515 86.87

21 99 Filip BACKLUND SWE Kawasaki – Quattro Plant Cool Kawasaki 53.155 18 20 2.768 0.650 85.80

22 20 Jenny TINMOUTH GBR Honda – Honda Racing 53.203 32 34 2.816 0.048 85.73

23 31 Vittorio IANNUZZO ITA Kawasaki – Gearlink Kawasaki 53.234 16 16 2.847 0.031 85.68

24 16 Josh HOOK AUS Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 53.387 31 32 3.000 0.153 85.43

25 26 Josh WAINWRIGHT GBR BMW – Lloyd & Jones / PR Racing BMW 53.462 17 23 3.075 0.075 85.31

26 40 Martin JESSOPP GBR BMW – Ridersmotorcycles.com BMW 53.643 15 18 3.256 0.181 85.02

27 60 Peter HICKMAN GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 53.863 7 10 3.476 0.220 84.67

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 50.387) = 54.166

28 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – FS-3 Racing 54.259 8 20 3.872 0.396 84.06

29 71 James RISPOLI USA Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 54.726 6 7 4.339 0.467 83.34

30 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 54.766 8 11 4.379 0.040 83.28

31 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 55.243 23 25 4.856 0.477 82.56

Foto ufficiale British Superbike

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply