MOTOLOGY

BSB IDDON MOSSEY HOPKINS I PIU’ VELOCI NELLE FP2

TANTI GLI IMPREVISTI E COLPI DI SCENA NELLA PRIMA GIORNATA DI PROVE LIBERE

Il programma di prove libere, modificato a causa della perdita d’olio, avvenuta questa mattina el corso delle prove della classe supersport. Quaranta i minuti concessi alla classe superbike per la seconda sessione di prove, con cielo nuvoloso, 10.5°C dell’aria e 16.8°C sull’asfalto, umidità quasi al 70% e vento assente.

I primi dieci a scendere in pista sono stati Dan Linfoot, Danny Buchan, Luke Mossey, Leon Hslam, James Rispoli, Jenny Tinmouth, Lee Jackson, James Ellison, Martin Jessopp e Jakub Smrz.

Solo dopo sei minuti dal semaforo verde i piloti hanno iniziato a portare a termine il proprio giro cronometrato, in maniera considerevole, con un’iniziale alternanza al vertice fra Haslam e Ryuichi Kiyonari. Cauto Shane Byrne che solo dopo un quarto d’ora conclude il giro e si piazza direttamente al primo posto, con un vantaggio di soli 43 millesimi sul crono di Kiyonari. La vera sorpresa si intravede tre minuti dopo, quando Luke Mossey risale la classifica fino al terzo posto, per poi prenderne il comando al passaggio successivo, migliorando il tempo di Byrne di 0.429s.

Ad un quarto d’ora dal termine della sessione la direzione gara segnala gocce di pioggia nel secondo settore, poco dopo torna al vertice Shakey, per soli 21 millesimi di vantaggio, intanto metà dei trenta partecipanti al round è rientrato ai box.

Meno di dieci minuti allo scadere del tempo e la classifica è abbastanza congelata, con Richard Cooper che risale fino all’ottava posizione, a cinque minuti sale in quinta posizione Jason O’Halloran, ma è a tre minuti che la classifica inizia a cambiare e ricambiare. Christian Iddon fa segnare il miglior crono, dietro di lui sembrano esserci Hopkins, Byrne, Haslam, Mossey e Smrz, tutti i piloti sono in pista.

Manca un solo minuto alla bandiera a scacchi ed un problema tecnico ferma, alla Becketts, l’R1 di James Rispoli, sulla bandiera a scacchi Mossey risale fino alla seconda posizione. Christian Iddon chiude al comando, seguito da Luke Mossey, John Hopkins, Shane Byrne e Jason O’Halloran i primi cinque.

Assente Filip Backlund, lo svedese ha comunicato questa mattina, tramite un video su Facebook, di aver preso, in accordo con il team, la decisione di saltare il primo round, in prospettiva campionato e pensare al recupero in vista dei test che si svolgeranno sul tracciato di Oulton Park il prossimo 22 aprile. A seguire la classifica dei tempi.

2016 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 1

FREE PRACTICE 2 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY TIME ON LAPS GAP DIFF NAT MPH

1 24 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW 2:06.617 13 13 104.27

2 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – Quattro Plant Teccare Kawasaki 2:06.764 11 11 0.147 0.147 104.14

3 21 John HOPKINS USA Yamaha – ePayMe Yamaha 2:07.231 12 13 0.614 0.467 103.76

4 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati 2:07.287 12 12 0.670 0.056 103.72

5 22 Jason O’HALLORAN AUS Honda – Honda Racing 2:07.322 14 14 0.705 0.035 103.69

6 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Smiths Racing BMW 2:07.604 10 12 0.987 0.282 103.46

7 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2:07.633 12 14 1.016 0.029 103.44

8 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW 2:07.691 13 14 1.074 0.058 103.39

9 77 James ELLISON GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2:07.877 10 11 1.260 0.186 103.24

10 40 Martin JESSOPP GBR BMW – Ridersmotorcycles.com BMW 2:07.928 12 14 1.311 0.051 103.20

11 23 Ryuichi KIYONARI JPN Suzuki – Bennetts Suzuki 2:08.122 3 13 1.505 0.194 103.04

12 60 Peter HICKMAN GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2:08.122 9 12 1.505 0.000 103.04

13 46 Tommy BRIDEWELL GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 2:08.139 14 15 1.522 0.017 103.03

14 47 Richard COOPER GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 2:08.201 15 15 1.584 0.062 102.98

15 14 Lee JACKSON GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 2:08.367 13 15 1.750 0.166 102.84

16 83 Danny BUCHAN GBR Ducati – Lloyds British Moto Rapido 2:08.712 13 13 2.095 0.345 102.57

17 34 Alastair SEELEY GBR BMW – Royal Air Force Regular & Reserve 2:08.744 7 12 2.127 0.032 102.54

18 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati 2:08.806 14 14 2.189 0.062 102.49

19 43 Howie MAINWARING SMART GBR BMW – Smiths BMW 2:09.142 12 13 2.525 0.336 102.23

20 5 Stuart EASTON GBR Yamaha – ePayMe Yamaha 2:09.402 14 15 2.785 0.260 102.02

21 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 2:09.575 11 12 2.958 0.173 101.89

22 71 James RISPOLI USA Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 2:09.584 4 13 2.967 0.009 101.88

23 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 2:09.621 8 8 3.004 0.037 101.85

24 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – FS-3 Racing 2:10.046 11 12 3.429 0.425 101.52

25 44 Jack KENNEDY GBR Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 2:10.494 9 10 3.877 0.448 101.17

26 20 Jenny TINMOUTH GBR Honda – Honda Racing 2:10.829 15 15 4.212 0.335 100.91

27 31 Vittorio IANNUZZO ITA Kawasaki – Gearlink Kawasaki 2:11.372 12 13 4.755 0.543 100.49

28 94 Sam HORNSEY GBR Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 2:11.384 11 13 4.767 0.012 100.48

29 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 2:11.462 9 9 4.845 0.078 100.42

30 6 Michael DUNLOP GBR BMW – Buildbase BMW 2:11.869 8 14 5.252 0.407 100.11

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 2:06.617) = 2:16.113

Foto uficiale British Superbike.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply