MOTOLOGY

BRYAN STARING CON IL TEAM WD-40 A BRANDS HATCH

Bryan-Staring-team-WD40-1

RECESSO IL CONTRATTO CON BARRY BURRELL ARRIVA DAL MONDIALE SUPERBIKE L’AUSTRALIANO BRYAN STARING

Mentre alcuni team annunciano i programmi per il 2015 e tutti si preparano all’ultimo triplo round a Brands Hatch questo weekend, il team WD-40 annuncia una variazione di line up nella classe Superbike.

Il round di Silverstone non è stato dei più felici per il team di Brent Gladwin, che ha visto la conclusione prematura ed immediata del rapporto di lavoro con Barry Burrell.

Alla vigilia dell’ultimo round, dopo aver valutato vari nominativi è stato annunciato l’australiano Bryan Staring che, grazie all’ok di Andrea Grillini dell’omonimo team Superbike, si schiererà a Brands Hatch, sempre in sella ad una Kawasaki. Le parole dei protagonisti.

Bryan Staring: “Sono veramente emozionato all’idea di poter correre a Brands Hatch questo weekend. Il British Superbike Championship è uno di quei campionati che tutti i piloti guardano con attenzione. è anche un piacere perché potrò competere i un team professionale come è il WD-40. Ringrazio Brent Gladwin di GR Motosport e Andrea Grillini per l’opportunità e non vedo l’ora di lavorare con la squadra.”

Brent Gladwin: “Situazioni di questo tipo non sono mai facili da gestire, ma come squadra auguriamo a Barry il meglio per il futuro. Guardando avanti e sopraffati dall’interesse da parte di piloti in giro nel mondo e siamo veramente orgogliosi di avere Bryan con noi per questo evento. Bryan ha un curriculum fatto di esperienze internazionali, fra MotoGP e WSBK, non vediamo l’ora di lavorare con lui ed eventualmente valutare l’opportunità di lavorare ancora per il ostro programma Superbike.”

Il team WD-40 conta anche la presenza di Tarran Mackenzie e Ben Young, entrambi nella classe Supersport.

team-WD40-2

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply