MOTOLOGY

SILVERSTONE PRONTO AD OSPITARE IL SECONDO ROUND DELLO SHOWDOWN

Silverstone-GP-BSB-1

RIPRENDE LA SFIDA PER IL TITOLO 2014, OCCHI SU BYRNE, KIYONARI, BROOKES, LINFOOT, BRIDEWELL, WALKER

Sono trascorse due settimane dal round olandese di Assen e l’accesa sfida per il 2014 è pronta a ricominciare, questo fine settimana è il tracciato di Silverstone GP a far da teatro.

I principali favoriti sono Shane Byrne, come sempre, ed il ritrovato Ryuichi Kiyonari, che ha disputato una seconda parte di stagione senza errori e sempre a podio.

Di Byrne occorre dire che, prima di Assen, non saliva sul gradino più alto del podio da gara due a Knockhill. La sua Kawasaki, pur essendo fra le migliori moto in griglia non gli ha permesso un dominio, come ci si aspettava ad inizio dell’anno.

Ryuichi Kiyonari invece, dopo la pausa di maggio-giugno è ritornato ad essere il campione che conoscevamo, risalendo la classifica, fino a portarsi alle spalle dello stesso Byrne, ed ora più determinato che mai a conquistare la quarta corona inglese.

Josh Brookes sembra un caso a se. L’australiano non dispone del miglior mezzo in circolazione, ma si è sempre difeso bene, lui e Byrne sono stati i primi a guadagnare l’accesso allo Showdown. Nelle situazioni in cui la pressione è massima però, succede qualcosa che non permette di concretizzare i risultati. Se di colpe si può parlare esiste un ex equo fra pilota e team, ad Assen il ritardo nel cambio gomme sulla griglia è costato la retrocessione in ultima fila, ma Josh poi ha subito commesso l’errore al primo giro scivolando ed in gara due ci si è messa l’R1..insomma giornate in salita per il vice campione 2012..

Tommy Bridewell invece si è rivisto nel finale, ha guadagnato l’accesso allo Showdown, permettendo al team Milwaukee Yamaha di essere l’unica squadra con due piloti in lotta per il titolo. Tommy sa sfruttare le situazioni.

Dan Linfoot è la bella conferma di quest’anno, sempre davanti sia in prova che in gara, non sempre concretizza con il podio, ma comunque interessante da seguire.

Chris Walker è rimasto l’unico portacolori del team GBmoto, dopo che l’infortunio alla gamba ha tolto dai giochi James Ellison, il round olandese però non è stato assolutamente positivo e la matematica gli rema contro.

Come già successo a Cadwell Park e ad Assen, non dimentichiamoci degli “outsider”, giustamente sempre pronti a cogliere il miglior risultato personale.

Questo weekend rivede in pista Jenny Tinmouth, che era stata costretta a salutare il campionato dopo il triplo round di Oulton Park, causa budget, bello rivederla. La stessa motivazione terrà lontano invece il brasiliano Rhaf Lo Turco, che conta di rientrare per l’ultimo round a Brands Hatch. Torna in pista anche Julien Da Costa, che per l’occasione sfoggia una livrea coloratissima realizzata dai fan.

Ancora assente Jakub Smrz, la sua riabilitazione prosegue, dopo la frattura del polso.

Julien-Da-Costa-Livrea-Silvestone-GP-BSB-2

A seguire il programma completo del weekend

SILVERSTONE 03.04.05 OTTOBRE 2014

Venerdì 11.10 – 11.55 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI Free Practice 1

16.35 – 17.20 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI Free Practice 2

Sabato

11.35 – 12.20 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI Free Practice 3

16.05 –16.25 Mce British Superbikes In Association With Pirelli Datatag Extreme Qualifying Q1

16.32 –16.44 Mce British Superbikes In Association With Pirelli Datatag Extreme Qualifying Q2

16.51 –16.59 Mce British Superbikes In Association With Pirelli Datatag Extreme Qualifying Q3

Domenica 10.30 – 10.45 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI Warm up

14.30 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI 14 laps

17.30 MCE BRITISH SUPERBIKES IN ASSOCIATION WITH PIRELLI 14 laps

 

Foto livrea Da Costa: HondaRacingCBR

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply